Abitudini natalizie: inversione di rotta - da un sondaggio di Secret Escapes

Dic 24th, 2016 | Di Altri | Categoria: Editoriale

Traggo spunto da un recentissimo sondaggio di Secret Escapes il sito web e cluib di viaggi che offre risparmi fino al 70% su Hotel e Vacanze di lusso per segnalare l’inversione di tendenza degli italiani riguardo alle loro consuetudini a Natale

Un vecchio adagio recitava “Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi”. Ma a giudicare dalle nuove inclinazioni natalizie degli italiani sembra non essere più attuale. Da una ricerca di Secret Escapes è emerso che invece per gli italiani il Natale è sempre più “con chi vuoi”.

L’INDAGINE DI SECRET ESCAPES

Come trascorreranno il Natale gli italiani? Quali sono le destinazioni di viaggio preferite e che cosa vorrebbero lasciarsi alle spalle nel nuovo anno? A queste domande ha dato risposta la ricerca sulle abitudini natalizie di Secret Escapes, condotta intervistando i propri iscritti al sito.

Secondo i risultati, gli italiani sono sempre più tentati dall’idea di trascorrere un Natale lontano da famiglia e parenti. Il 90% degli intervistati ha infatti confermato il desiderio di voler trascorrere le prossime festività in modo alternativo.

LE DESTINAZIONI PREFERITE PER UN NATALE ALTERNATIVO

In testa alle destinazioni preferite svetta Vienna con il 25% delle preferenze, davanti a Parigi e Praga. La tipologia di vacanza che quest’anno più che mai vorremmo regalarci è l’hotel di lusso con spa e trattamenti benessere, che va per la maggiore (quasi il 41%). A dimostrazione che piccoli vezzi e coccole per il proprio benessere fisico sono ancora il punto di riferimento del sentirsi bene per noi italiani. L’isola tropicale con spiaggia privata segue non distante (34%). Mentre un po’ meno gettonata risulta la scelta dell’hotel esclusivo in montagna con accesso diretto alle piste da sci (forse semplicemente rimandato alla settimana bianca).

CAMBIANO LE ABITUDINI NATALIZIE

Dal ricco banchetto casalingo con i parenti si passa alla cena sontuosa preparata dalle sapienti mani di un chef stellato. Quest’ultimo insieme all’area benessere, per gli intervistati è il massimo dell’espressività del lusso in albergo.

QUALI, DUNQUE LE NUOVE ABITUDINI NATALIZIE?

È interessante commentare la scelta di ciò che davvero non piace agli italiani quando si parla di Natale. I “chili di troppo accumulati” verrebbero volentieri messi da parte. “Questo è sinonimo di un trend che stiamo scoprendo sempre più pervasivo. Il benessere psico-fisico come obiettivo principale delle vacanze, ricercate e studiate nel minimo dettaglio“. Afferma Dan Evans, Country Manager di Secret Escapes in Italia. “È su questo filone che vedremo una maggiore attenzione nel prossimo futuro ed è, questa, una delle tendenze che le strutture ricettive dovrebbero curare sempre di più.”

Danilo Arlenghi
Titolare Party Round
Presidente Club del Marketing e della Comunicazione
Editore Marketing Journal

Related posts:

  1. Euronics lancia “Sottocosto Sotto Natale”, la seconda campagna dedicata alle festività natalizie
  2. Il sentiment degli italiani per il 2016: sondaggio dell’Istituto Demopolis
  3. Sondaggio Dubai Tourism: il 98% degli intervistati è molto più che soddisfatto
  4. Le abitudini di lettura in Italia secondo Audipress