Absolut: l’iconica bottiglia diventa “tela bianca” per talenti emergenti

Gen 11th, 2012 | Di Altri | Categoria: Packaging


Absolut Wodka sfida da sempre le convenzioni tramite collaborazioni creative con artisti visionari del calibro di Andy Warhol, Keith Haring, Damien Hirst e i più recenti Ron English e Ozmo per il progetto di urban art “Wallpaper”.

Oggi il brand vuole continuare questa tradizione,mettendo a disposizione il design iconico e inconfondibile della propria bottiglia a una nuova generazione di artisti. La silhouette della bottiglia ABSOLUT diviene così fonte di ispirazione e catalizzatore di creatività: una vera e propria “tela bianca” sulla quale esprimere la propria personalità.Questo è ABSOLUT BLANK,un movimento di creatività a livello globale che ABSOLUT presenta ora anche in Italia.

ABSOLUT BLANK rappresenta una serie di creatività realizzate da 20 artisti emergenti provenienti da tutto il mondo e cresciuti nelle più svariate avanguardie contemporanee: disegno, pittura, scultura, film-making e arte digitale. Un background caleidoscopico che dinnanzi ad ABSOLUT BLANK si è trasformato in interpretazioni sorprendenti e personali che spaziano dal mondo fantasioso e immaginifico di Mario Wagner, ai colori e alle illustrazioni audaci di Kinsey, fino alla cura di ogni dettaglio tipico di Good Wives e Warriors.

Related posts:

  1. A Milano il Teatro Versace si apre per la presentazione del progetto Absolut Blank
  2. Absolut & Skin: insieme per un muro a tutto volume
  3. ABSOLUT VODKA da un volto nuovo alla città
  4. CON ABSOLUT VODKA L’ARTE DI KEITH HARING TORNA A TOGLIERE IL GRIGIO DAI MURI DELLA CITTA’