In arrivo il nuovo numero di “Italo. I sensi del viaggio”

Apr 2nd, 2017 | Di Altri | Categoria: Editoria


Anche questo mese il magazine “Italo. I Sensi del Viaggio” è pronto ad accompagnare i viaggiatori di Italo alla scoperta del nostro Paese tra arte, moda, gusto e immancabili appuntamenti con i più grandi protagonisti del cinema e della musica.

A due mesi dalla sua prima uscita, il nuovo magazine di Italo realizzato dalla concessionaria Sport Network con un progetto editoriale curato da Direttore Editoriale di Conti Editore Andrea Brambilla continua a riscuotere grandi apprezzamenti da parte dei viaggiatori.

Aprono la rivista le seguitissime rubriche di Gianni Riotta e Alessandro Borghese. Questo mese Riotta ci offre un’interessante spunto su come la comunicazione telepatica tra uomo e robot stia diventando realtà mentre lo Chef stellato ci parla della rinascita dell’affumicatura come tecnica di conservazione dei cibi.

La cover story di Aprile ci porta in viaggio tra i meravigliosi giardini d’Italia, patrimonio nazionale di inestimabile valore che, nel corso dei secoli, hanno fatto da cornice ai più importanti eventi storici e ispirato numerosi letterati, italiani e stranieri. I Giardini di Castel Trauttmansdorff a Merano, dove amava passeggiare la principessa Sissi; i giardini di Villa Carlotta sul Lago di Como decantati da Stendhal, il Gardino Storico Garzoni a Collodi, in provincia di Pistoia: il territorio italiano è ricco di questi e di altri meravigliosi angoli di paradiso che meritano di essere visitatiti per la loro bellezza e particolarità.

“Italo. I sensi del Viaggio” ci accompagna anche questo mese in giro per l’Italia. Si parte da Napoli, per andare alla scoperta dei luoghi de “I Bastardi di Pizzo Falcone”, la fortunata serie TV andata in onda su Rai1 per poi spostarci a Ferrara, città gioiello del Rinascimento Italiano. Raggiungeremo infine Milano che, in occasione del Salone del Mobile, dal 4 al 9 Aprile si trasformerà nella più grande vetrina di Design al mondo.

Tra gli higlights di questo numero troviamo l’intervista a Kasia Smutniak che ci dà qualche anticipazione su “Moglie e marito”, il film in uscita questo mese e di cui lei è protagonista insieme a Pierfrancesco Favino. Nell’intervista ai Litfiba Piero Pelù e Ghigo Renzulli si raccontano tra l’uscita del nuovo album “Eutopia” e il loro nuovo tour che li vedrà in viaggio per l’Italia fino alla fine di Luglio.

Questo mese per la rivista libri segnaliamo due titoli imperdibili: “La moda è un mestiere da duri” in cui l’autrice Fabiana Giacomotti analizza, attraverso il suo stile colto, ironico e leggero, il mondo della moda nell’ultimo decennio italiano e “Io e zia Imma nei labirinti della finanza” in cui Carlotta Scozzari spiega, in chiave ironica, gli intrighi della finanza attraverso citazioni di film, canzoni e cucina.

Tra le novità di Italo, le nuove promozioni pensate ad hoc per ogni stazione del network, il lancio di “Italo Go”, il servizio che agevola gli spostamenti dei viaggiatori di Italo e la nuova collaborazione tra Italo e i bistrot di VyTA Santa Margherita.

Disponibile in ogni carrozza il portale di bordo “Italo Live” con più di 130 film disponibili, libri da leggere, musica, informazione e le lezioni d’Inglese di John Peter Sloan® – La Scuola per non annoiarsi mai durante il viaggio. L’intrattenimento a bordo continua nella carrozza Cinema il cui palinsesto, questo mese, propone dieci film che affrontano il tema della libertà. Non mancano, ovviamente, le pagine dedicate alle news del network di Italo.

“Italo. I Sensi del Viaggio” sarà disponibile, in versione cartacea, a bordo di tutti i treni Italo e nelle Lounge Italo Club di Milano Centrale, Roma Termini e Rom Tiburtina, Firenze Santa Maria Novella e Napoli Centrale, in versione digitale all’interno del portale di bordo Italolive e sul sito www.ntvspa.it

Related posts:

  1. Italo augura Buona Pasqua con il 30% di sconto
  2. Radio 105, RMC e Virgin Radio viaggiano ad alta velocità su Italo Treno
  3. Prepara le valigie e parti con Italo
  4. E’ in edicola il nuovo numero di ottobre di Prima