Augure entra ufficialmente nel mercato italiano

Giu 27th, 2014 | Di Altri | Categoria: Primo Piano


Augure, multinazionale fondata a Parigi nel 2002 con l’obiettivo di creare il primo software per i professionisti della comunicazione e delle Pubbliche Relazioni, annuncia oggi il suo ingresso ufficiale nel mercato italiano.

Augure, società presente in Francia, Spagna, Regno Unito, Belgio, e da oggi anche in Italia, è al fianco di piú di 1.500 aziende ed enti di medie e grandi dimensioni per la valutazione dell’efficacia delle attivitá di comunicazione. Ai propri clienti – importanti brand come Jaguar, Playstation, Nokia, Nestlé, Renault-Nissan, L’Oreal e Publicis - Augure propone un software innovativo e perfettamente rispondente alle loro esigenze e ai loro obiettivi di comunicazione.

La soluzione concepita da Augure permette di individuare gli influencer chiave di ogni settore di mercato, di interagire con loro e di misurare l’impatto di ciascuna campagna di comunicazione. Facilità d’uso, innovazione, semplicitá di implementazione, mobilitá e flessibilitá della piattaforma consentono una gestione efficace delle Pubbliche Relazioni, della comunicazione strategica e l’analisi della brand reputation.

“Grazie alla gamma di applicazioni offerte da Augure – spiega Carlos Ortega, Vice Presidente per l’area Vendite e Project Manager Italia - i professionisti della comunicazione e delle Pubbliche Relazioni possono ascoltare ció che si dice in rete del proprio brand o di specifici topic, interagire con i media, blogger e stakeholder, e misurare l’impatto di ogni loro singola azione di comunicazione”.

L’ingresso di Augure nel mercato italiano avviene in una fase di forte crescita dell’azienda franco-spagnola a livello europeo, come testimoniano le storie di successo che la vedono protagonista al fianco di brand leader a livello mondiale (http://www.augure.com/it/storie-successo ).

“Siamo molto orgogliosi di portare le nostre soluzioni anche in Italia – afferma Michael Jais, CEO del Gruppo Augure –, e per presentarle abbiamo scelto Milano, cittá in cui la comunicazione e le Pubbliche Relazioni rivestono un ruolo fondamentale. Nel capoluogo lombardo – conclude Jais - muoveremo i primi passi nella creazione di un ponte che colleghi efficacemente le relazioni pubbliche tradizionali alla comunicazione 2.0.

Per maggiori informazioni: http://www.augure.com/it/

Related posts:

  1. Augure presenta la “Guida per creare comunicati stampa”
  2. Il mercato discografico italiano cresce del 21%
  3. Eventi aziendali: mercato italiano in crescita nel 2015 e le parole chiave per il 2016
  4. Giovanni Parapini nuovo direttore della comunicazione Rai