Augure entra ufficialmente nel mercato italiano

Giu 27th, 2014 | Di Altri | Categoria: Primo Piano


Augure, multinazionale fondata a Parigi nel 2002 con l’obiettivo di creare il primo software per i professionisti della comunicazione e delle Pubbliche Relazioni, annuncia oggi il suo ingresso ufficiale nel mercato italiano.

Augure, società presente in Francia, Spagna, Regno Unito, Belgio, e da oggi anche in Italia, è al fianco di piú di 1.500 aziende ed enti di medie e grandi dimensioni per la valutazione dell’efficacia delle attivitá di comunicazione. Ai propri clienti – importanti brand come Jaguar, Playstation, Nokia, Nestlé, Renault-Nissan, L’Oreal e Publicis - Augure propone un software innovativo e perfettamente rispondente alle loro esigenze e ai loro obiettivi di comunicazione.

La soluzione concepita da Augure permette di individuare gli influencer chiave di ogni settore di mercato, di interagire con loro e di misurare l’impatto di ciascuna campagna di comunicazione. Facilità d’uso, innovazione, semplicitá di implementazione, mobilitá e flessibilitá della piattaforma consentono una gestione efficace delle Pubbliche Relazioni, della comunicazione strategica e l’analisi della brand reputation.

“Grazie alla gamma di applicazioni offerte da Augure – spiega Carlos Ortega, Vice Presidente per l’area Vendite e Project Manager Italia - i professionisti della comunicazione e delle Pubbliche Relazioni possono ascoltare ció che si dice in rete del proprio brand o di specifici topic, interagire con i media, blogger e stakeholder, e misurare l’impatto di ogni loro singola azione di comunicazione”.

L’ingresso di Augure nel mercato italiano avviene in una fase di forte crescita dell’azienda franco-spagnola a livello europeo, come testimoniano le storie di successo che la vedono protagonista al fianco di brand leader a livello mondiale (http://www.augure.com/it/storie-successo ).

“Siamo molto orgogliosi di portare le nostre soluzioni anche in Italia – afferma Michael Jais, CEO del Gruppo Augure –, e per presentarle abbiamo scelto Milano, cittá in cui la comunicazione e le Pubbliche Relazioni rivestono un ruolo fondamentale. Nel capoluogo lombardo – conclude Jais - muoveremo i primi passi nella creazione di un ponte che colleghi efficacemente le relazioni pubbliche tradizionali alla comunicazione 2.0.

Per maggiori informazioni: http://www.augure.com/it/

Related posts:

  1. Augure presenta la “Guida per creare comunicati stampa”
  2. Il mercato discografico italiano cresce del 21%
  3. Aria nuova in Assorel: corporate identity, rafforzamento della struttura interna, ricerca di mercato sugli investimenti in Relazioni Pubbliche in Italia, osservatorio gare, proposta formativa di Assorel Academy
  4. Giovanni Parapini nuovo direttore della comunicazione Rai