BIT 2015 punta anche sul Digital e sulle start-up

Feb 6th, 2015 | Di Altri | Categoria: Fiere


Manca poco per la tre giorni più attesa dell’anno per il settore travel. 12, 13 e 14 febbraio si terrà a Milano la Borsa Internazionale del Turismo - BIT. Traipler.com, start-up italiana che opera nel settore del video-marketing turistico sarà tra i protagonisti della Digital Arena con il seminario dal titolo “La rivoluzione del Travel Videomarketing: come usarlo per aumentare i clienti”, che si terrà giovedì 12 febbraio alle ore 16,30 presso la Digital Arena nel Pad. 14. Intervengono Gianluca Ignazzi - Founder and ​Brand​ Strategy​ Manager Traipler, Angela D’Aprile - Communication Manager Traipler, e Lorenzo Facchinotti - Research Manager Nielsen Italia.

La partecipazione al seminario è gratuita previa registrazione qui: http://www.traipler.com/iscrizione-seminario-gratuito-bit-2015/

Il seminario verte sul potere e sul valore del videomarketing come leva fondamentale della promozione turistica oggi. Partendo dal dato di fatto che YouTube è il secondo motore di ricerca più utilizzato nel mondo, è chiaro che il video è uno strumento di comunicazione fondamentale. Da recenti ricerche è emerso che un video aumenta del 64% le vendite di un sito web e del 74% la comprensione di quanto quel sito offre, vende. Il potere di engagement che ha un video, non c’è testo o immagine che possa eguagliarlo. Dati YouTube dimostrano che il tempo che ogni utente dedica alla visione dei video aumenta di anno in anno, e che nel 2014, la visualizzazione di video travel è aumentata del 118% (Fonte: dati Youtube, 2014, Stati Uniti).

Altro dato da non sottovalutare viene fornito direttamente dalle ricerche degli utenti. Mentre su Google il 58% degli utenti travel cerca direttamente un brand specifico dell’offerta turistica, quindi cerca informazioni in una fase già avanzata della decisione di acquisto di un viaggio; su Youtube, la ricerca avviene prima, in fase di pianificazione, e il 71% degli utenti travel cerca una meta, una destinazione, ricerca video anche amatoriali, di turisti, che possano raccontare la vera essenza di una meta di viaggio (Fonte: dati Google marzo 2013 – marzo 2014, Volume Search Query, Stati Uniti).

Il video online è dunque un potente mezzo per arrivare dritto al cuore del viaggiatore, conquistarlo, convincerlo all’acquisto, perché è talmente diretto ed emotivo che l’utente sente di iniziare il suo viaggio durante la visione stessa del video, ben prima di partire.

Il seminario farà inoltre il punto sul livello di digitalizzazione del turismo in Italia con la partecipazione di Lorenzo Facchinotti, Research Manager Nielsen Italia.
“A fine 2014 vi sono 14,8 milioni di italiani che consultano internet per acquisire informazioni su località turistiche o prenotare le loro vacanze. Il 93% di questi fruisce anche di video online” – dichiara Facchinotti. “Grazie all’aumento dell’ampiezza di banda e all’evoluzione dei device, i contenuti audiovisivi veicolati sui canali digitali sono facilmente fruibili e rappresentano una risorsa importante nell’orientare il processo di scelta e di acquisto dei consumatori, soprattutto rispetto a specifiche categorie di prodotti e servizi. Il PC continua a giocare un ruolo importante, ma il panorama tecnologico offre numerose opportunità. Se da un lato le Smart TV consentono di godere appieno della bellezza delle immagini, dall’altro smartphone e tablet permettono l’accesso in mobilità come risposta a bisogni immediati. Fondamentali al successo delle attività di videomarketing, grazie anche alla possibilità di innestare processi di viralizzazione, sono quindi l’adeguatezza del contenuto allo specifico dei mezzi e la qualità della realizzazione”.

Traipler, travel start-up italiana tra le più promettenti, finalista del progetto Edison Start e vincitrice di Intesa Sanpaolo Start-Up Initiative, sarà una delle realtà protagoniste di questa edizione rinnovata della BIT.

Traipler sarà infatti impegnata durante i tre giorni della BIT in una serie di appuntamenti diversi tra loro, ma tutti focalizzati sul tema del Digital Travel:

Giovedì 12 febbraio ore 16,30, Padiglione 14, Digital Arena, seminario a cura di Traipler dal titolo: “La rivoluzione del Travel Videomarketing: come usarlo per aumentare i clienti “. Intervengono Gianluca Ignazzi - Founder and ​Brand​ Strategy​ Manager Traipler, Angela D’Aprile - Communication Manager Traipler, e Lorenzo Facchinotti - Research Manager Nielsen Italia.

Venerdì 13 febbraio, Padiglione 14, Digital Arena, Round Table a cura di Amadeus Italia dal titolo: “Inspiration, leva di marketing (e non solo) per la promozione e la commercializzazione del prodotto turistico”. Modera Paola Baldacci, partecipano Tommaso Vincenzetti – Direttore Marketing e Business Development Amadeus Italia, Gianluca Ignazzi - Founder and Brand Strategy Manager Traipler, Mirko Lalli - CEO and Founder Travel Appeal.

Sabato 14 febbraio, ore 14,30, Padiglione 14, Digital Arena, evento di premiazione e chiusura del video contest I LIVE ITALY in collaborazione con Canon Italia.

“Traipler nasce da una serie di competenze convergenti del team fondatore, e dal desiderio di far conoscere quella parte di’Italia che non rientra nella classica offerta turistica del paese, ma che ne rappresenta la parte più autentica. Da qui l’idea di creare qualcosa che potesse dare visibilità alle piccole attività artigianali, a conduzione familiare, tipiche di ogni luogo, come anche a realtà più note e affermate” – Gianluca Ignazzi - Founder and ​Brand​ Strategy​ Manager Traipler. “Il video è senza dubbio lo strumento più immediato. Per questo abbiamo creato il videoTraipler, un nuovo format di comunicazione, perfetto per trasformare una qualsiasi offerta turistica in una storia di cui l’utente vorrà far parte. In sintesi creiamo video di alta qualità, a basso costo e alla portata di tutti, che supportiamo con tutta una serie di dinamiche che favoriscono la conversione dell’utente web in cliente per la realtà descritta nel video”.

“Traipler non è solo un’ottima idea, una bella start-up, un bel team di lavoro. E’ prima di tutto una opportunità reale per tutti gli operatori turistici italiani, soprattutto per i più piccoli – B&B, trattorie, ristoranti, guide turistiche, piccoli borghi, attività artigianali, associazioni culturali, etc, etc. – di farsi trovare sul web, di promuovere il proprio prodotto o servizio turistico con uno strumento di comunicazione incisivo, ovvero un video di alta qualità, chiaro, diretto, emozionale e personale. Un videoTraipler oggi soddisfa pienamente l’esigenza di quel 71% di utenti che ricerca su YouTube esperienze di viaggio autentiche” – conclude Angela D’Aprile - Communication Manager Traipler.

“Bit2015 rappresenta una nuova sfida per Fiera Milano e per tutti gli attori del settore” – dichiara Cristina Tasselli, exh​ibition manager di BIT – Borsa internazionale del turismo. “La nuova area digital, insieme alle altre dedicate al lusso e al MICE, rappresentano infatti la volontà della manifestazione di supportare la filiera del turismo anche nelle sue espressioni più innovative e Traipler è a ragion veduta una di queste”.

“Sempre più saturi della vita digitale, incapaci di approfondire contenuti testuali che superino le poche righe e sempre più abituati ad essere intrattenuti, riscopriamo nei video uno strumento efficacissimo per ispirare le nostre scelte a contenuto turistico” – dichiara Tommaso Vincenzetti, Direttore Marketing e Business Development di Amadeus Italia. “Per questo, realtà come Tripler crediamo possano avere un roseo futuro di fronte a loro”.

Related posts:

  1. Smau e i Digital Champions presentano la Digital Champions Academy
  2. “Digital integrato nella Strategia di Comunicazione di un’azienda B2B”
  3. Come fare business con l’email facilitando la vita al consumatore: Ecco i 5 trend del digital direct marketing da seguire nel 2015
  4. L’occupazione femminile cresce del 20% tra i digital manager