E’ arrivato il Black Friday e tra 3 giorni il Cyber Monday ed è già shopping mania

Nov 25th, 2016 | Di Altri | Categoria: Breaking News


Fino a qualche anno fa era semplicemente una pratica americana. Ora, invece, anche in Italia è ‘Black Friday mania’. Tutti pronti a spese pazze domani, venerdì 25 novembre. E’ il giorno più atteso dell’anno per gli amanti dello shopping.

Il Black Friday dunque, il venerdì che segue il ‘Giorno del Ringraziamento’ apre la stagione degli acquisiti natalizi e lo fa promuovendo grandi sconti, è riuscito a imporsi anche in Italia, soprattutto grazie all’influenza di mega portali che arrivano proprio dagli USA, come Amazon.

Un impatto che negli ultimi tre anni è cresciuto vertiginosamente, tanto da spingere anche gli store fisici ad introdurre i super sconti del venerdì “nero”. Venerdì al quale, come di consueto, seguirà l’altrettanto folle Cyber Monday, altro giorno di super sconti.

Qualche numero interessante su questa due giorni lo ha fornito Idealo, portale di comparazione prezzi. Secondo una sua ricerca, infatti, in Italia - nel 2015 - si è registrata una crescita del fenomeno pari al 33,46% rispetto all’anno precedente.

Più nel dettaglio, l’incremento percentuale di traffico rispetto alle tre settimane precedenti e successive è stato nel 2015 del 78% per il Black Friday e del 40% per il Cyber Monday. Nel 2014, invece, le impennate sono state più contenute: 11,03% visitatori in più per il Black Friday e appena il 4,52% per il Cyber Monday. Ciò implica che l’indice di popolarità degli sconti di fine novembre è in crescita anche in Italia.

Secondo un’indagine del Monitor Allianz Global Assistance, condotta in collaborazione con l’istituto di ricerca Nextplora, il 76% degli intervistati programma di fare shopping.

Un’intenzione diffusa su tutto il territorio nazionale, con dei picchi importanti nelle città meridionali che dimostrano una maggiore propensione agli acquisti rispetto a quelle settentrionali: a Bari il 90% è pronto a fare acquisti, seguono Napoli (88%), Roma (82%) e Palermo (81%). Al centro-nord questa tendenza scende al 77% di Milano e Padova, il 71% di Firenze e il 68% di Bologna.

Quanto all’entità, la maggioranza (49%) prevede di spendere tra i 100 e i 250 euro, un 20% programma tra 250 e i 500 euro, mentre soltanto un 7% è disposto a superare i 500€. Il 24% pensa di acquistare per meno di 100 euro. Tra i prodotti più ambiti l’abbigliamento è al primo posto, preferito dall’80% degli intervistati (84% delle donne e dal 75% degli uomini), seguito dalle calzature al 56%, dai prodotti di tecnologia al 42% e dagli accessori al 28%. I prodotti di gioielleria riportano le preferenze del 6%.

Gli outlet delle città italiane risultano essere la meta preferita per gli acquisti (46%). Negli outlet del Gruppo McArthurGlen, sotto gli alberi già addobbati, il countdown è già iniziato con l’attesa per il Black Friday che rilegge in chiave tricolore l’usanza d’Oltreoceano: sconti e altre occasioni di shopping. Domani tutte le firme dei centri McArthurGlen che hanno aderito all’iniziativa aggiungeranno alle tradizionali offerte un’ulteriore riduzione, valida per la sola giornata, fino al 30% sugli acquisti effettuati.

Le shopping addicted possono contare anche e sempre più sulla tecnologia.L’app CheckBonus consente di accedere a super offerte semplicemente entrando nei negozi convenzionati. Nelle maggiori catene italiane è Black Friday tutti i giorni: Chicco, La Feltrinelli, OVS, Salmoiraghi & Viganò, Geox, Flying Tiger Copenhagen, Profumerie Douglas, Toys Center.

Yoox Net-A-Porter prevede vendite record durante il Cyber weekend, che inizia con il Black Friday e termina con il Cyber monday, e si attende che le vendite da mobile supereranno, per la prima volta per il gruppo, quelle da desktop: per questo lunedì prevede di ricevere all’incirca un ordine al secondo, con più di un ordine su due proveniente da un dispositivo mobile. Nel 2015 le vendite da mobile di YNap hanno registrato un picco del 41% durante il Cyber weekend: le attese sono in linea con la strategia quinquennale del gruppo di diventare un’azienda mobile-only.

L’elettronica di consumo la fa da padrone. Le categorie di prodotti più ricercate in Italia in occasione del Black Friday e del Cyber Monday nel 2015 – sempre secondo Idealo - sono state per lo più legate al settore tecnologico e hanno interessato console di gioco, robot da cucina, notebook, TV LED, obiettivi, fotocamere (compatte e bridge), smartphone, ultrabook e smartwatch. Sintomo che il consumatore hi-tech italiano ha ormai superato le barriere legate alla diffidenza di acquistare online. A maggior ragione se ne ottiene un risparmio. Per quanto concerne l’entità degli sconti offerti dai retailer che hanno aderito all’iniziativa lo scorso anno, Idealo ha constatato un livello medio dei ribassi pari al 6%. Gli sconti più significativi sono stati praticati, in occasione del Black Friday, su robot da cucina (13,3%), smartwatch (8,1%), fotocamere bridge (6,7%) e notebook (5,9%).

Related posts:

  1. Loacker in una nuova veste, decisamente “black”
  2. Calendario Pirelli 2018: Lupita, Naomi, Whoopi e altri “black people” nel Paese delle meraviglie
  3. L’infografica di MY PR sulla “Pokémon Go” mania
  4. Lo YouTube Pop-Up Space e’ arrivato per la prima volta a Milano