Capodanno cinese, in arrivo l’anno della scimmia

Feb 7th, 2016 | Di Altri | Categoria: Primo Piano


Inizia l’ “anno della scimmia” per la comunità cinese che si prepara a festeggiare il Capodanno previsto per lunedì 8 febbraio, con fuochi d’artificio, scambi di buste rosse contenenti denaro, sfilate e banchetti fatti di dolci di riso e ravioli in zuppa.

Sono quasi 9.300 le imprese individuali con titolare cinese attive sul territorio lombardo nel 2015 e sono concentrate principalmente in tre settori: il commercio (2.540 imprese), le attività manifatturiere (2.525) e ristoranti, bar e alberghi (2.348)

Prima Milano con 5.002 imprese poi Brescia con 1.043, Mantova con 764, Bergamo con 615, Varese con 507. Tra le province dove le imprese cinesi crescono di più Monza e Brianza (+13%), Cremona (+11,5%) e Varese (+7,9%).

Related posts:

  1. L’Inter davvero Internazionale: parla cinese e perde l’inflessione milanese di Moratti
  2. Cina e Lombardia: scambi da 15 miliardi in un anno
  3. Milano alberghiera voto ottimo
  4. Lombardia, la regione più “green” d’Italia