Checco Zalone e il suo spot irriverente e unconventional per la ricerca sulla SMA

Feb 21st, 2017 | Di Altri | Categoria: Pubblicità Sociale

L’obiettivo primario degli spot pubblicitari è quello di comunicare qualcosa in modo incisivo, puntando direttamente al consumatore.

La pubblicità, però, non è solo quella commerciale: essa, infatti, può risultare molto efficace anche per campagne sociali e di sensibilizzazione.

A tal proposito è giusto menzionare uno spot che, negli ultimi giorni del settembre 2016, è diventato virale, catturando l’attenzione di molti nonostante diverse critiche ma anche tanti apprezzamenti: si tratta della campagna contro la SMA che vede come protagonisti Checco Zalone e Mirko, un bambino affetto da atrofia muscolare spinale.

La raccolta fondi è promossa dalla Onlus fondata da genitori di bambini affetti da questa malattia.

Related posts:

  1. Orphea debutta al cinema con un nuovo spot estivo
  2. Il Product Placement? Meglio degli spot L’istituto di ricerca Ixè lancia in Italia il primo modello di misurazione di efficacia dell’inserimento dei prodotti in fiction e programmi
  3. Fidenza Village presenta The Creative Spot
  4. Lorenzo Marini firma il nuovo spot ironico per Tonno Mare Aperto