Il consumo responsabile di alcol è di moda tra i millennial

Feb 3rd, 2016 | Di Altri | Categoria: Trend


Una tendenza raccontata da una indagine globale realizzata in 5 Paesi (USA, Gran Bretagna, Olanda, Brasile e Messico) che trova conferma anche in Italia nella recente ricerca commissionata da Heineken a Duepuntozero Doxa

Una nuova ricerca internazionale sugli atteggiamenti rispetto al consumo di alcol dei giovani di età compresa tra i 21 e i 35 anni – i cosiddetti millennial – ha rivelato che la consapevolezza e la capacità di autocontrollo sono i fattori che più incidono sul consumo moderato di alcol durante una serata.

Il 75% dei millennial, infatti, dichiara di limitare la quantità di alcol che beve durante la maggior parte delle serate che passa fuori casa. A questo si correla la diffusione dei social media, che in questo gruppo d’età è particolarmente forte: per i millennial il controllo della propria immagine su questi canali è di primaria importanza e cercano, dunque, di evitare situazioni che possano metterli in imbarazzo, come mostrarsi alterati a causa di un consumo irresponsabile di alcol.

Related posts:

  1. Millennial e generation X sono categorie non omogenee
  2. Il consumo di caffè dei viaggiatori italiani secondo la ricerca Kayak.it
  3. Dal Centro Studi dell’Istituto di Moda Burgo una ricerca sull’impatto del “fashion” su Milano capitale mondiale della moda
  4. IRI: il Largo Consumo frena nel 2016, ma riprenderà nel 2017