I dieci macro trend Primavera Estate 2017 dalle sfilate della Milano Fashion Week

Feb 25th, 2017 | Di Altri | Categoria: CATEGORIA B


Tutta la naturalezza della bella stagione su abiti decorati da petali coloratissimi e stampe di fascino zoomorfo. Dal giorno (di trench, linee sportive e tasche all over) alla sera (fra gambe allo scoperto e texture luccicanti), fasci di luce. La vie en rose. Tra grafismi e tantissime stampe. Voilà le suggestioni in estrema sintesi della moda che verrà .

Ma in passerella si assiste pure alle proposte Autunno Inverno 2018. La buona notizia è che a fine mese, dopo i saldi, gli store si preparano ad accogliere tutte le proposte Primavera Estate 2017

Dieci le principali tendenze:

1 – Prepariamoci prima di tutto a una valanga di fiori: le stampe con corolle imprimé, corolle applicate, boccioli, petali e micro bouquet saranno il must-have della nuova stagione. Le proposte si spalmano su abiti, minidress, pantaloni e gonne lunghe, come quella con macro trama quadrettata multicolor Tory Burch.

2 – Grafiche. Astrattismo in libertà, e fuori dalla porta (dell’armadio) le stampe figurative. Echi vintage con camicetta e gonna tricot Bottega Veneta.

3 – Boudoir. Capi ispirazione lingerie. Fra pizzi e volant. Da vere tentatrici di stile. Come nella sottoveste con bordi in pizzo e trench coordinato Nina Ricci.

4 – La vie en rose. Champagne rosé o caramellate. Raggi di ottimismo per ogni gusto. Nelle sfumature di rosa il lungo abito con sagoma effetto diva cartoon Moschino.

5 – Effetto sport. Il mondo casual trova nuovi allenamenti. In versione chic. Tommy Hilfiger propone, ad esempio, il miniabito colorato linea canotta ispirazione basket.

6 – Multitasche. Avere tutto a disposizione, con un solo gesto. Gilet, abiti e giacche tempestati di tasche preziose. È di Marni l’ampia blusa dallo scollo rotondo con bisacce di pelle applicate.

7 – Immancabile trench. Lo spolverino s’impone (in)variato con toni beige o sabbiosi, fra cinture e bottoni messi in riga. Vedasi monopetto con spacchi e apertura a mantella Nehera.

8 – Animali in libertà. Felini, pennuti e animali incantati su stampe e tessuti. Emblematico il tailleur con bordi a contrasto e dragone Gucci.

9 - Bagliori metallici. Camminare davanti a uno specchio, riflessi di luce. Come la linea peplo con righe multicolor Balmain.

10 – Gambe allo scoperto. Si mostrano eccome, senza problemi! Dolce & Gabbana docet: gli shorts hanno la vita altissima effetto broccato con intarsi di strass.

Related posts:

  1. Le migliori campagne pubblicitarie “fashion” della primavera-estate 2017
  2. La campagna pubblicitaria primavera estate 2015 di Luisa Spagnoli
  3. The Insider, il dietro le quinte della Fashion Week milanese
  4. Milano Fashion Week Uomo autunno-inverno 2017/2018 a Milano: le news