Disney, la “forza” non soddisfa le aspettative

Mag 11th, 2016 | Di Altri | Categoria: CATEGORIA B


Il Bilancio del secondo trimestre di disney delude le attese per la prima volta in cinque anni e nel dopo mercato di ieri il titolo ha perso il 6%. Gli utili della maggior società di spettacolo e media al mondo sono cresciuti del 2% a 2,1 miliardi di dollari, pari a 1,36 dollari per azione contro gli 1,40 pronosticati. Il giro d’affari è salito del 4% a 13 miliardi. La divisione cinema ha brillato con utili saliti del 27% a 542 milioni e entrate cresciute del 22% a 2 miliardi, grazie a film quali “Zootopia” e “Star wars: the force awakens”. La divisione media networks ha incrementato i profitti del 9% a 2,3 miliardi con entrate piatte di 5,8 miliardi. Al suo interno i canali via cavo guidati dalle reti sportive Espn hanno aumentato gli utili del 12% a 2 miliardi ma le entrate sono scese del 2% a 4 miliardi.

Gli investitori temono la continua flessione degli abbonati a espn. I parchi tematici

hanno aumentato i profitti del 10% a 624 milioni e le entrate del 4% a 3,9 miliardi. I prodotti al consumo e interattivi hanno sofferto cali dei profitti dell’8% e delle entrate del 2%. Disney ha inoltre contabilizzato oneri di 147 milioni per cancellare i videogiochi infinity.

Related posts:

  1. Disney e Apple i primi brand del mondo
  2. Export: per l’Italia un surplus commerciale da podio
  3. La Cina vale il 50% del mercato del “lusso” nel mondo
  4. I brand non sono all’altezza delle aspettative nell’acquisto mobile