Emergenza smog: arriva The Breath il cartellone pubblicitario che pulisce l’aria

Mar 31st, 2017 | Di Redazione | Categoria: Billboard, CATEGORIA B


Può una campagna pubblicitaria contribuire concretamente a risolvere l’emergenza inquinamento nelle nostre aree urbane? Con questa domanda si è aperto il 28 febbraio alla Samsung Smart Arena presso il Samsung District di Milano l’incontro promosso da Urban Vision. Istituzioni, imprese e rappresentanti delle associazioni ambientaliste hanno così avuto modo di confrontarsi su un tema reso ancora più attuale dal recente ultimatum di Bruxelles sullo sforamento dei livelli massimi di biossido d’azoto nell’aria di 12 città, tra cui Milano, Roma e Torino.

Come esempio virtuoso dell’apporto che le aziende private possono fornire per limitare l’inquinamento dell’aria, Urban Vision ha illustrato la partnership siglata con la startup Anemotech per la distribuzione e l’utilizzo in esclusiva della tecnologia ambientale The Breath nell’outdoor, in Italia, Regno Unito e altri paesi europei e del Medio Oriente in cui l’azienda opera.

Installato su ponteggi, cesate di cantiere, cantieri di restauro o lavori di riqualificazione urbana, e in generale nell’arredo urbano, questo speciale tessuto multistrato sviluppato da Anemotech in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, sfrutta il naturale ricircolo dell’aria per adsorbire, trattenere e disgregare le molecole inquinanti, riducendo così in modo significativo la concentrazione di veleni nell’atmosfera.

Al dibattito moderato dal giornalista di Repubblica Antonio Cianciullo, oltre a Gianluca De Marchi, Presidente di Urban Vision, e Gianmarco Cammi, Consigliere Delegato di Anemotech, hanno partecipato il Capo Gruppo PD in Consiglio Comunicale di Milano, e componente della commissione Mobilità Trasporti e Politiche Ambientali Filippo Barberis, Andrea Poggio della segreteria nazionale Legambiente Onlus e Mattia Pierpaoli dell’Università Politecnica delle Marche.

Related posts:

  1. Anemotech presenta “The Breath”, l’innovativo tessuto che cattura l’inquinamento e purifica l’aria
  2. Il cartellone pubblicitario più spaventoso del mondo
  3. Il leadwall Samsung sul Duomo di Milano
  4. Bennati fa parlare del suo e- commerce di cesti enogastronomici natalizi con un cartellone pubblicitario in Viale Certosa, Milano