Esempi di confezioni interattive: nuovo trend del packaging design

Ago 5th, 2018 | Di Altri | Categoria: Packaging


Non ci stancheremo mai di sottolineare il ruolo fondamentale che un buon progetto di packaging design gioca dal punto di vista del marketing di prodotto. Confezioni creative e gradevoli alla vista sono infatti in grado di attirare l’attenzione e la curiosità dei potenziali cliente incrementando le probabilità di vendita.

Oggi in questo ambito si sta piano piano affermando una nuova tendenza, la realizzazione di confezioni interattive ovvero packaging concepiti non solo per stimolare visivamente la curiosità dell’utente ma anche per coinvolgerlo direttamente e invitarlo ad avere un rapporto attivo e concreto con il prodotto. Che cosa significa tutto ciò? Cercheremo di spiegarvelo in questo articolo.

Confezioni interattive e legame emotivo tra utente e prodotto

Il marketing ha sempre cercato di influenzare le decisioni di acquisto elaborando progetti di packaging creativi e visivamente accattivanti. Questo è vero ancora oggi e anzi forse lo è ancor di più: le persone infatti chiedono sempre qualcosa di diverso e di più stimolante in grado di coinvolgerli anche emotivamente. La tendenza a realizzare confezioni interattive è una risposta concreta e reale a queste aspirazioni (chiamiamole così). La pratica dell’interactive design applicata al packaging intende dunque stabilire una connessione emotiva tra il prodotto e il potenziale acquirente; connessione emotiva che si concretizza nella capacità di “intrattenere” il cliente e di invitarlo ad interagire attivamente con la confezione.
Ecco un interessante esempio di confezione interattiva che ha la capacità di attirare, coinvolgere e – perchè no? – divertire i potenziali acquirenti.

Zube Squeezable wine
Una confezione per vino sfuso che dà la possibilità al consumatore di bersi tutto fino all’ultima goccia…

Related posts:

  1. Zube Squeezable wine: packaging interattivo
  2. Confezioni da ammirare e mangiare: packaging edibile
  3. Ikea dice addio polistirolo: il nuovo packaging si fa coi funghi
  4. Packaging edibile, i nuovi traguardi del food packaging