Le esportazioni italiane online valgono 6 miliardi, solo il 4% del totale

Feb 25th, 2016 | Di Altri | Categoria: Breaking News

export
Le esportazioni sono sempre più importanti per l’economia italiana: oltre un quarto della domanda finale proviene da mercati esteri. L’innovazione digitale può favorire l’Export e aprire nuovi mercati ma è ancora poco utilizzata per ostacoli logistici, normativi, commerciali, nella comunicazione e nei pagamenti.

L’Export online diretto (con operatore italiano) di beni di consumo vale solo 1,5 miliardi di euro, quello indiretto (abilitato da operatori stranieri) 4,5 miliardi. I grandi retailer online sono il principale canale di eCommerce, seguito da marketplace e siti di vendite private. Il 65% delle esportazioni online riguarda il Fashion, il 30% circa il Food e il Design (15% ciascuno).

Food e Fashion, grandi settori di esportazione attraverso canali tradizionali, utilizzano ancora poco l’eCommerce. In Cina o in Usa ci sono grandi opportunità di vendita online non sfruttate. Per avere successo servono un modelli di Export dedicati per tipologia di Paese e per settore.

Related posts:

  1. Il 65% dell’export italiano online è moda
  2. Digital export: l’e-commerce come chiave di volta per le imprese italiane
  3. Fashion industry: quando è il negozio fisico a far volare l’online
  4. Perché le PMI italiane dovrebbero vendere online?