Ferragamo apre il ristorante Il Borro a Dubai

Gen 29th, 2017 | Di Altri | Categoria: Luxury


Il famoso brand italiano porta a Dubai un locale ispirato alla propria tenuta toscana
“L’universo Ferragamo è una realtà solida e meravigliosa fatta di qualità e
comfort.

“È un mondo che amo” ha affermato Ferruccio Ferragamo, figlio di
Salvatore Ferragamo, lo stilista italiano che ha costruito un impero fashion
riconosciuto a livello mondiale.

Il rampollo di casa Ferragamo è stato a Dubai per lanciare la sua ultima impresa, un bistrò di ispirazione toscana, Il Borro, aperto presso il Jumeirah Al Naseem Hotel.

Quello originale si trova in Toscana, nella tenuta di proprietà della famiglia, che ospita anche un vigneto, e campi coltivati a frutta e verdure bio.

“Adoro il design di questo ristorante”, ha dichiarato Ferragamo, ammirando il locale illuminato dal sole di Dubai, con vista sulla laguna delle tartarughe. Gli interni
sono caratterizzati da linee eleganti, lampadari in ottone e una prevalenza di
bianco. La luce del sole e il verde all’interno animano il ristorante, moderno, accogliente e sobrio.
“Penso che dovrei portare i designer che ci hanno seguito qui a Dubai nella nostra location in Toscana per sistemarla un po’”, ha aggiunto Ferragamo.

L’approccio bio del ristorante è parte integrante del modo di pensare di Ferruccio e traspare nel concept de Il Borro.
Lo scopo è quello di usare eticamente le risorse e servirsi de gli ingredienti nel modo più genuino possibile.
“Stiamo lavorando in sinergia con i fornitori locali e, allo stesso tempo, importiamo ingredienti provenienti dai giardini de Il Borro Relais & Châteaux in Toscana, che ce li recapita quattro volte alla settimana” ha spiegato Ferragamo.

Ciò assicura che frutta e verdura siano di stagione, sia per l’Italia che per Dubai. L’intenzione de Il Borro Dubai è di assicurare che tutti i clienti assaporino solo ingredienti genuini e freschissimi, apprezzando nel contempo l’elegante presentazione dei piatti.

“Proprio come per i nostri design, che necessitano di essere costantemente aggiornati ed innovati, allo stesso modo mi sono assicurato di assumere uno
chef, Andrea Campani, che innoverà e aggiornerà menu e piatti”.

Ferruccio, da parte sua, adora una semplice pasta al pomodoro e vorrebbe condividere il pasto a Il Borro nientemeno che con Papa Francesco.
“Lui comprende l’importanza della sostenibilità, per questo voglio invitarlo a provare alcuni dei nostri piatti”.

Related posts:

  1. Sondaggio Dubai Tourism: il 98% degli intervistati è molto più che soddisfatto
  2. Al via la Vicenzaoro Dubai
  3. Dubai Boat Show al via
  4. A Dubai c’è ora un Ministro per l’Intelligenza Artificiale, e ha 27 anni