Festa della Rete 2014

Set 5th, 2014 | Di Altri | Categoria: Primo Piano


Dal 12 al 14 settembre torna a Rimini la nona edizione della FESTA DELLA RETE (ex BlogFest), il punto d’incontro di chi ama internet e lo utilizza nella vita e per lavoro. Ogni giorno la Festa della Rete si farà in cinque, come le “aree tematiche” in cui è suddiviso il programma: ECONOMY, FASHION&BEAUTY, FOOD, KIDS e MEDIA, oltre a un’ulteriore area, chiamata “FUORI”, che ospiterà gli eventi speciali o fuori programma.

Tanti gli appuntamenti che si svolgeranno nelle due aree FOOD: incontri e dibattiti da una parte e grandi showcooking nella cucina all’aperto allestita da Kitchen Aid, partener ufficiale della festa.

Grandi chef, i foodblogger più conosciuti e i foodwriter più seguiti si avvicenderanno nell’area FOOD per parlare di cucina, fuori e dentro la rete, il tutto in partership con Jamie magazine (www.jamiemagazine.it).

Si parte, venerdì 12 settembre, con l’esperta di cucina green e autoproduzione LISA CASALI che terrà un panel sull’ “Autoproduzione green: dall’orto alla cucina” e con lo chef pasticcere e maestro cioccolatiere, GIANLUCA FUSTO che racconterà il gusto estetico in pasticceria.

Sabato 13 settembre, nel Cooking Garden si terranno gli showcooking di: GIULIA SCARPALEGGIA (http://it.julskitchen.com/), miglior foodblogger italiana 2013; tre grandi nomi della cucina italiana, ovvero le chef VIVIANA VARESE (Chef Executive all’Alice Ristorante), DEBORAH CORSI (unica donna dichiarata tra i dodici migliori chef emergenti) e CRISTINA BOWERMAN (Chef Executive del “Glass Hosteria di Roma); MARCO BIANCHI, chef scienziato che collabora con il team di Veronesi e che offrirà consigli gastronomici per prevenire le più comuni patologie; CHIARA MACI, foodblogger e volto televisivo, che per Inalpi si cimenterà nella preparazione di piccola pasticceria salata; e ILARIA MAZZAROTTA (www.comfortfoodie.it), per Buitoni, offrirà qualche suggerimento agli uomini che vogliono mettersi ai fornelli.

La giornata conclusiva, domenica 14 settembre, sarà ricca di stelle (Michelin): a parlare del serio rapporto tra grande cucina e cure mediche saranno HEINZ BECK, che chiuderà le porte del cooking garden con il suo showcooking, e DAVIDE SCABIN.

La Festa Della Rete, dopo aver consegnato direttamente nelle mani di Papa Francesco il premio come “Personaggio dell’anno”, trasformerà Rimini in un grande spazio di socializzazione all’aperto a cui prenderanno parte i protagonisti del web. La novità di quest’anno è rappresentata dalla presenza di Youtuber e fashion blogger italiani. Non mancheranno, inoltre, blogger, giornalisti, frequentatori dei social network e alcune tra le principali firme e volti della rete italiana.

La serata evento di sabato 13 sarà dedicata ai Macchianera Italian Awards, i premi che vengono assegnati ormai da un decennio ai migliori siti web italiani e ne decretano il successo. Le candidature per i MIA 2014 sono già aperte ed è possibile votare al seguente link: http://bit.ly/award2014.

Inoltre, è possibile proporsi come volontari alla Festa Della Rete compilando l’apposito form sul sito ufficiale della manifestazione (www.festadellarete.it). Lo scopo dei volontari è quello di promuovere il Festival per la città, accogliere gli speaker e gli utenti, seguire gli allestimenti ed il backstage degli eventi, partecipare alla community online e avere la possibilità di conoscere e collaborare con i volti più importanti della rete.

La Festa Della Rete è organizzata da Gianluca Neri (fondatore e direttore, nonché blogger e conduttore su Rai Radio2) con l’aiuto di Luciano Massa e Luca Leoni di Show Reel, Gianluigi Mazzeschi, Roberto Grassilli (già partner di Neri nell’avventura del portale “Clarence”, durante la “new economy”) e Elisa Magistroni (http://www.silovoglioevents.it/).

La Festa Della Rete della passata edizione, all’epoca ancora denominata BlogFest, conta 10.104 presenze, 92 eventi, 62 ore di workshop e panel, 500.000 utenti raggiunti in rete, 1.162.676 voti per i MIA, ed è stata ininterrottamente, per tre giorni, “trending topic” su Twitter.

Related posts:

  1. Festa della donna: quando l’uomo non è in cucina vince la sperimentazione
  2. Kurshuni: Mother of love, la festa della mamma merita un dono semplice ed intimo come le emozioni dell’infanzia
  3. L’e-commerce più romantico della rete
  4. MTV peciale “16 anni e incinta” per la festa della mamma