Food & Love: come gli italiani conquistano attraverso il cibo

Nov 15th, 2016 | Di Altri | Categoria: Breaking News, Indagini e Sondaggi


Secondo un sondaggio Groupon, al primo appuntamento a cena fuori, il 36% dei votanti sceglie un ristorante raffinato per fare colpo sulla dolce metà, mentre il 27% opta all’opposto per una trattoria alla buona per creare un’atmosfera easy e piacevole, a seguire un 23% che punta tutto su pizza e birra… il classico che non muore mai. Ma non manca un coraggioso 6% che al primo appuntamento sceglie il messicano, per impostare subito la serata sul “piccante”!

Il rapporto tra amore e cibo, negli anni, è diventato davvero indissolubile. Sempre più spesso il rapporto di coppia stesso inizia con l’atto del mangiare insieme. A confermarlo è un sondaggio Groupon, secondo cui 9 italiani su 10 utilizzano il cibo come arma di conquista del proprio partner.

Il 48% degli utenti pensa che per prendere il proprio compagno/a per la gola il miglior modo è una bella cenetta a casa, mentre il 41% sostiene che una cena al ristorante è un ever green che funziona sempre e aiuta a conoscersi meglio in fatto di gusti. C’è poi una fetta di votanti (11%) che non è un amante del cibo e pertanto non lo utilizza come tecnica di conquista.

E se dovessero paragonare il cibo all’amore? Più di 1 italiano su 2 vota per il cioccolato con annesso massaggio. Al secondo posto le fragole, perché non esiste niente di più afrodisiaco, mentre al terzo posto ostriche e champagne… per brindare ad un incontro! Infine, il 12% che vota direttamente il peperoncino.

Al di là della coppia, Groupon ha indagato in generale il rapporto tra gli italiani ed il cibo. Il 44% degli italiani esce a cena un paio di volte al mese perché preferisce cucinare a casa, seguito dal 36% che invece esce almeno una volta alla settimana. Molto più distanziati i due poli opposti: ossia coloro che escono 2/3 sere a settimana (12%) e coloro che invece escono solo raramente e solo in occasione di anniversari o compleanni (8%).

Uno sguardo al portafoglio: quanto spendono in media gli italiani quando escono a cena? Il 55% degli utenti spende a testa dai 25 ai 40 euro, seguito dal 40% che spende meno di 20 euro a testa e dal 5% che spende dai 40 ai 50 euro a testa. Fanalino di coda gli spendaccioni (meno dell’1%), che scelgono cene da oltre 50 euro a testa quando mangiano fuori.

Riguardo alla scelta del ristorante, gli italiani si dividono: il 35% va sulla classica pizza, perché aiuta i momenti di convivialità con amici e famiglia, seguiti dal 25% che preferisce mangiare carne o pesce perché a casa non li cucinano mai.

A pari merito con il 20% si piazzano coloro che mangiano sushi e coloro che scelgono cucine etniche o particolari perché non le possono riproporre nelle cene casalinghe. Oltre ad uno strumento di conquista, come vivono il pasto gli italiani? Il 70% non ha dubbi: è un momento di convivialità con amici o con il partner.

Al secondo posto, ma molto distanziati, ci sono coloro che pensano che il pasto sia un vero piacere per sé stessi e per il proprio palato (27%). Il 3% pensa che sia semplicemente utile per vivere, nulla di più. Mentre meno dell’1% pensa che sia un momento per fare business.

fonte: http://www.beverfood.com

Related posts:

  1. Cibo come medicina: gli italiani sono sempre più salutisti e attenti al cibo che consumano secondo Nielsen
  2. Le parole degli italiani e le persone del futuro: ambiente, cibo, casa, robot e Papa Francesco
  3. Italiani al ristorante: non solo una questione di cibo, ma di ….
  4. Rapporto Coop 2018, il carrello degli italiani. Bio e freschi, lusso, e-food e ready to eat i trend