Ford è in cima alla classifica dei 50 Brand globali più ecosostenibili

Lug 4th, 2014 | Di Altri | Categoria: Mondo GREEN


Ford Motor Company ha ricevuto un importante riconoscimento per il proprio impegno nella sostenibilità ambientale: la prima posizione della classifica 50 Best Global Green Brands 2014 di Interbrand, che premia i Brand globali più ecosostenibili. Ford quest’anno è davanti a Toyota, che l’anno scorso era al primo posto, e a colossi del mercato globale come Johnson & Johnson, Coca-Cola e Microsoft.

La prima posizione di Ford riflette la responsabilità ambientale e la trasparenza con le quali vengono portate avanti le attività globali, in particolare quelle relative alla produzione, nonché la ricchezza di informazioni messe a disposizione dall’Ovale Blu sulle pratiche applicate a vantaggio della ecosostenibilità e della consapevolezza ambientale.

In particolare, Ford porta avanti iniziative per ridurre sia l’utilizzo di risorse idriche nei territori in cui opera, sia la propria impronta ambientale globale. La strategia e i risultati di ecosostenibilità sono pubblicati ogni anno nel Sustainability Report, la cui trasparenza ha contribuito a portare Ford in prima posizione nella classifica ‘Green’ di Interbrand.

“Siamo onorati di aver raggiunto il vertice della classifica Best Global Green Brands 2014”, ha dichiarato Robert Brown, Vice Presidente Sostenibilità, Ambiente e Sicurezza, Ford.
“In Ford ci dedichiamo allo sviluppo di prodotti della qualità più elevata, e ci impegniamo a produrli in tutto il mondo con il minor impatto possibile e la massima responsabilità ambientale. Questo riconoscimento ci conferma di aver intrapreso la direzione giusta”. Nell’identificare ogni anno i 50 brand più ‘Green’, Interbrand parte dal proprio report sui 100 Best Global Brands, le aziende globali che producono più valore per gli stakeholder, per poi condurre un’approfondita ricerca tra i consumatori al fine di conoscerne la percezione circa i temi dell’ecosostenibilità e delle buone pratiche nel settore ambientale.

La ricerca e l’analisi dei dati sono condotte da Deloitte Consulting LLP.
“Negli ultimi anni Ford ha dimostrato la propria leadership nel campo della sostenibilità”, ha commentato Jez Frampton, Global Chief Executive Officer di Interbrand. “Ford ne ha integrato i valori a tutti i livelli della propria operatività. Per questo, l’azienda oggi è in grado di identificare e applicare con grande rapidità le migliori pratiche per portare avanti iniziative di riduzione dell’impatto ambientale in ogni settore del proprio business.
L’investimento in fonti di energia rinnovabile e lo sviluppo di tecnologie che incrementano l’efficienza dei motori, nonché l’impegno nello spiegare ai consumatori i vantaggi della sostenibilità, sono elementi chiave in grado di rafforzare il valore del brand”.

Related posts:

  1. Il brand più forte al mondo è Disney ed il più ricco è Apple nella Brand Finance Global 500
  2. Dalla “green” alla “circular” economy
  3. LG per il terzo anno tre le più sostenibili
  4. Fiera Milano aderisce alla Giornata della Terra