Gardena e McCulloch presentano le novità per la stagione 2012 in giardino

Gen 27th, 2012 | Di Altri | Categoria: Prodotti Innovativi


Entrambe le aziende fanno parte del Gruppo Husqvarna: Gardena, è una grande multinazionale del giardino fondata nel 1961 a Ulm (Germania). Nel 2007 entra nel gruppo Husqvarna, diventando il fiore all’occhiello della divisione Consumer.

Nel 1991, in risposta alla crescente domanda del mercato italiano, nasce Gardena Italia. Nell’arco degli anni di attività, Gardena ha sviluppato una gamma di prodotti, in grado di soddisfare le esigenze di tutti: attrezzi da taglio e da giardino, elettrici e a batteria, sistemi di irrigazione e di pulizia, pompe,tubi e altro. Attualmente è attiva su scala mondiale con presenza in oltre 80 Paesi. McCulloch invece è stata fondata a Los Angeles nel 1946 da Robert Mc.Culloch e si è affermata nel mondo del giardinaggio per l’innovazione, l’affidabilità, la sicurezza ed il valore dei suoi prodotti con motore a scoppio rivolti alla cura del giardino, destinati a hobbisti giustamente esigenti.

Nel 2008 il gruppo Husqvarna diventa proprietario unico del marchio McCulloch per il mondo intero. I prodotti McCulloch sono distribuiti in Italia da Husqvarna Italia S.p.A, unità produttiva ed entità diretta e coordinata da Husqvarna AB - Sweden.

Le esigenze per la cura del verde cambiano a seconda del tipo di giardino (semplice, medio o complesso) e il bisogno di avvalersi di strumenti per limitare l’impegno richiesto diventa sempre più importante.
Gardena, azienda leader nella cura del prato, completa la sua gamma di Rasaerba elettrci PowerMax con il nuovo modello 34 E. Il Rasaerba PowerMax 34 E nasce per rispondere alle esigenze di chi ha manifestato il bisogno di avere un rasaerba che si posizionasse tra i modelli 32 E e 36 E della gamma PowerMax Gardena. Con una larghezza di taglio di 34 cm, il Rasaerba PowerMax 34 E è l’ideale per prati fino a circa 400 mq.

Unico sul mercato, il contalitri che, collegato al rubinetto o a un irrigatore, misura con esattezza la portata d’acqua e consente di dosarla in base alle reali necessità delle piante. Serve per irrigare in automatico fino a 6 diverse zone del giardino, in abbinamento a un computer per irrigazione Gardena C I060.

Molto interessante è anche il nuovo computer per irrigazione C2030 duo plus Gardena che, munito di due differenti uscite programmabili individualmente (fino a tre programmazioni per uscita), è in grado di garantire un’estrema flessibilità per l’irrigazione automatica di due diverse aree del giardino. Un’irrigazione senza sprechi, grazie all’attacco per sensori su ciascuna linea e un funzionamento sicuro, per merito dell’indicatore del livello di carica della batteria. La programmazione del Computer per irrigazione C 2030 duo plus Gardena è estremamente agevole e comoda poiché è dotato di un frontalino estraibile, che si distingue per il suo ampio display.

Gardena lancia anche la nuova linea di attrezzi da lavoro Terraline, segnando nuovi standard in fatto di design e comfort d’uso. Grazie all’innovativo ed esclusivo sistema Softec i nuovi attrezzi Terraline Gardena sono l’ideale per i lavori più pesanti. Si tratta di un sistema ammortizzatore che riduce i contraccolpi mentre si lavora (ad esempio quando si incontra una pietra o una grossa radice durante uno scavo).

La gamma Terraline si compone di Vanga, Vanga piccola (pensata appositamente per le donne), Vanga a punta, Forca, Forca per compost e Pala universale.
Gardena pensa proprio a tutto e propone una nuova e pratica Rastrelliera porta attrezzi. Una volta utilizzzati i vari attrezzi per la casa e il giardino, è possibile tenere tutto organizzato e in ordine, riponendoli sulla nuova Rastrelliera porta attrezzi Gardena. E’ il nuovo sistema, facile da installare, che permette di tenere in sicurezza, in ordine e sempre a portata di mano qualunque attrezzo. La nuova Rastrelliera è fatta in alluminio con supporti in plastica, rinforzata con fibre di vetro e ganci in acciaio zincato rivestiti in gomma. Qualora si rendesse necessario, è possibile arricchire la rastrelliera con dei ganci aggiuntivi singoli, proposti già completi di viti e tasselli.

McCulloch invece, coerentemente con la grande attenzione all’innovazione da sempre dimostrata ha proposto due nuovi modelli di tagliasiepi: SUPERLITE 4528 e ERGOLITE 6028, che si distinguono per la loro potenza, affidabilità, qualità, sicurezza, design e comfort. Lo speciale motore di cui sono dotati i nuovi tagliasiepi è progettato per assicurare bassa rumorosità senza perdita di potenza. Attrezzi estremamente silenziosi e con sistema antivibrante per rendere le operazioni di taglio più piacevoli e sicuramente meno stancanti.

Il sistema Sofstart e il Primer, inoltre, ne facilitano notevolmente l’avviamento. Anche la manutenzione dei nuovi tagliasiepi assicura prestazioni di taglio eccellenti. Il modello SUPERLITE 4528, con le lame di 45 cm e un passo denti di 28 mm, è l’ideale per un utilizzo domestico; il modello ERGOLITE 6028 con le lame da 60 cm e un passo denti di 28 mm, è perfetto invece per un uso frequente.
Inoltre, per quanto riguarda i decespugliatori, sempre più utili per curare il giardino senza ammazzarsi di fatica. McCulloch ha presentato una nuova gamma che si compone di 4 modelli: 2 tagliabordi (T22LCS e T22LS) ideali per un utilizzo domestico e 2 decespugliatori (B28PS, B28P) concepiti per i lavori più gravosi.

Tutti i nuovi modelli McCulloch si distinguono per la loro potenza, affidabilità, qualità, sicurezza, design e comfort. Attrezzi estremamente silenziosi e dotati di un sistema antivibrante, hanno un’impugnatura studiata per mantenere una posizione naturale durante il lavoro, che rende l’operazione di rifilatura molto più leggera e ne riduce addirittura lo sforzo fisico del 40%. Il sistema Sofstart di cui sono muniti, inoltre, ne facilita l’avviamento.
Tre dei quattro modelli, infine, risultano molto versatili grazie allo split-shaft che consente di collegare diversi accessori come il tagliasiepi, il soffiatore o la zappetta. Il design d’impatto dei decespugliatori McCulloch, che si distingue per la sua eleganza e potenza, rappresenta infine un importante carattere distintivo di tutta la gamma.

Mariella Belloni

Related posts:

  1. McCULLOCH lancia il nuovo sito
  2. Il giardino sonoro urbano nel Parco della Triennale
  3. Bosch porta al Motor Show ‘Il giardino delle Ninfe’ con Egg
  4. Da viale Ceccarini arriva al Fuorisalone di Milano “L’orto, un giardino che si mangia”