Gnammo, promuove il trend del Social Eating

Feb 24th, 2016 | Di Altri | Categoria: Trend

gnammo-1
Oltre 175.000 utenti e 9.500 eventi creati in 1.600 città: questi i numeri di Gnammo, il portale italiano di social eating più grande e attivo che permette di organizzare o partecipare a eventi culinari in casa, condividendo i posti a tavola con gli altri membri della community.

Gnammo si apre ai grandi marchi, proponendo il trend del momento, quello del social eating, per costruire la brand experience attraverso format coinvolgenti e creativi. L’idea è quella di permettere ai brand di portare i propri prodotti e servizi sulle tavole della community, progettando una serie di eventi unici per un’esperienza di consumo diretta e memorabile.

La scommessa di Gnammo è quella di continuare a innovare, realizzando sempre nuovi modi di vivere la socialità attraverso il cibo, dalle cene a casa tra sconosciuti, agli eventi Special Dinner in location originali, dedicati in particolar modo ai turisti, dal Social Restaurant, che per la prima volta porta il social eating nel campo della ristorazione, alle esperienze con i brand. Questo fa di Gnammo un “Food Hub”, il “luogo” di tutte le esperienze social legate alla tavola, il punto di congiunzione tra tecnologia e cibo che permette di fare nuove conoscenze a tavola con formule sempre diverse.

Related posts:

  1. Social Media Marketing 2017: 5 trend principali + altri 7
  2. Ecco il nuovo trend per la Mise-en-place di primavera
  3. Homepal inaugura “La casa è social”
  4. A Pescara i social network scendono in strada con i totem #ALLL, il primo Social Network Street