La guerrilla di PassionArti

Apr 7th, 2016 | Di Altri | Categoria: Unconvetional Marketing


Fare di creatività virtù: oltre la crisi, gli eventi non convenzionali sono oggi un trend ‘maturo’. Stupire, spiazzare, coinvolgere e condividere.

L’intento dichiarato di PassionArti è quello di individuare una nuova definizione del concetto di arte e cultura in senso contemporaneo con l’obiettivo di facilitare lo sconfinamento delle discipline, delle arti visive e dello spettacolo, verso nuovi e affascinanti territori.

Il progetto parte dal confronto con l’opera teatrale di Edmond Rostand, Cyrano de Bergerac, e coinvolge molte espressioni artistiche contemporanee: arti visive (pittura, scultura e fotografia), teatro, danza, musica e poesia.

Per meglio comunicare tutto ciò si è ricorsi al guerrilla marketing che di creatività ne è l’essenza, ben più che virtù

Related posts:

  1. La guerrilla di Adidas