Idealo ed i costi del back to school

Set 2nd, 2018 | Di Altri | Categoria: Statistiche e Ricerche


Anche quest’anno l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha monitorato il costo del materiale scolastico, evidenziando che per ogni ragazzo o ragazza si spenderanno mediamente 526 euro per il corredo scolastico (+0,8% rispetto al 2017).

idealo - portale internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali – ha voluto andare in soccorso dei consumatori evidenziando che, con l’utilizzo di un comparatore prezzi online, e possibile risparmiare il 30,2% in meno.

Tra i dati evidenziati da idealo, segnaliamo in particolar modo che:

Ø idealo ha stimato il prezzo medio di un kit base perfetto per il “back to school”, in questo caso per un alunno delle scuole elementari: acquistando online prodotti delle 13 categorie più richieste (zaini, diari, astucci, 5 penne a sfera, 12 matite colorate, set di gomme da cancellare, forbici da carta, righello/goniometro, 6 quadernoni A4, blocco da disegno A4, t-shirt + pantaloncini, borracce e ombrelli da bambini) la spesa quest’anno si aggira intorno al 110 euro, vale a dire il 30,2% in meno rispetto alla composizione dello stesso kit “last-minute” nel 2017 che poteva costare alle tasche degli italiani fino 160 euro senza l’utilizzo di un portale di comparazione prezzi. Nel dettaglio, i prodotti che consentono un maggiore risparmio rispetto allo scorso anno sono i quadernoni A4 (-79,5%), seguiti dalle matite colorate (-67,1%) e dai diari (-55,3%).

Ø Confrontando i dati di Federconsumatori riferiti ai prezzi medi dei vari prodotti in supermercati/ipermercati e cartolibrerie, con quelli proposti online, idealo ha evidenziato che l’utilizzo di un comparatore di prezzi consente un notevole risparmio, specialmente se si è disposti a rinunciare ai prodotti di marca: nel dettaglio, se 6 quadernoni A4 in negozio costano in media 13,50 euro, online si possono trovare a 1,71 euro (-87,3%). Per le matite colorate da 12, invece, se il prezzo di queste in negozio è in media di 8 euro, utilizzando un comparatore di prezzi è possibile pagarle 3,16 euro, circa il 60% in meno. Un altro esempio? Un diario per bambini che in negozio costa circa 12,50 euro, online è reperibile a 6,44 euro, quasi la metà.

Ø Per quanto riguarda gli zaini, secondo idealo, acquistarli online significare risparmiare fino al 27% in meno rispetto allo scorso anno, pari a quasi 16,21€. Tra gli zaini più cercati online primeggia in classifica il marchio Seven, seguito in seconda posizione dall’antagonista per eccellenza Invicta. Nel 2018, l’interesse verso questo marchio è stato circa 3,5 volte minore rispetto al brand più richiesto.

Ø Ma qual è la tipologia di e-consumer che acquista gli zaini online – o per lo meno che ne compara i prezzi al fine di trovare l’offerta migliore? Si tratta per la stragrande maggioranza delle ricerche (il 47,9%) della fascia di età 35-44, seguita dalla fascia 45-54 (18,9%) e poco distante da quella 25-34 (nel 17,8% dei casi).

Related posts:

  1. Pink Tax: la discriminazione di prezzo in profumeria