Ikea dice addio polistirolo: il nuovo packaging si fa coi funghi

Mar 25th, 2016 | Di Altri | Categoria: Packaging


Ikea sta progettando di introdurre un nuovo tipo di packaging realizzato con un certo tipo di funghi. Sarebbe utile per sostituire il più inquinante polistirolo.

Si tratta di un micelio biodegradabile e che andrebbe a comporre questo “fungi packaging”, una soluzione in linea con l’obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti e aumentare il riciclo, come ha dichiarato Joanna Yarrow, che guida nel Regno Unito il team sostenibilità.

Naturalmente, questo eliminerebbe un problema sostanziale: il polistirolo non si ricicla con semplicità. Ci mette millenni a decomporsi, mentre il nuovo packaging è biodegradabile.

Per Ecovative l’idea non è nata negli ultimi tempi, ma già nel 2006 quando hanno iniziato a produrla a Troy, New York. E ci sono già clienti come Dell, che utilizza questo packaging per imballare i computer, sebbene nel Regno Unito ancora non sia molto diffuso.
via http://www.greenbiz.it/

Related posts:

  1. Il Packaging Concept Pepsi di Tomislav Zvonaric è divertente e funzionale
  2. Coca Cola: con la nuova strategia marketing “one brand” nasce il packaging globale
  3. COM.PAC la rivista del packaging
  4. OneMorePack, terza edizione del premio italiano di creative packaging design