ITALIAN GOLF SHOW dal 28 febbraio al 2 marzo 2015 – FIERE DI PARMA

Feb 13th, 2015 | Di Altri | Categoria: Fiere


Nuovi importanti ingressi della famiglia di Italian Golf Show 2015, la Fiera del Golf Italiano che si svolgerà a Parma da sabato 28 febbraio a lunedì 2 marzo 2015 nel Padiglione 7, conosciuto anche come PalaCassa.
Come ormai noto l’edizione 2015 (l’ottava di sempre) di Italian Golf Show, che per la seconda volta si tiene a Parma, è organizzata da Fiere di Parma con la collaborazione di Golf Town e il patrocinio di CONI, Federazione Italiana Golf, Regione Emilia Romagna, UISP, Provincia e Comune di Parma. Obbiettivo dichiarato di questa edizione, dopo il successo di pubblico dello scorso anno (quasi 5000 presenze in soli tre giorni) è quello di consolidare e, se possibile, aumentare il gradimento dimostrato sia dai professionisti del settore, sia dal pubblico, per diventare un appuntamento irrinunciabile.
In questo senso, mano a mano che ci si avvicina al giorno del taglio del nastro, ecco che intervengono nuovi espositori e partner. Partendo, doverosamente dai partner commerciali, anche quest’anno Italian Golf Show ha fieramente legato il proprio nome ad alcune aziende che parteciperanno fattivamente alla buona riuscita della manifestazione. Ci riferiamo innanzitutto a Sportal.it, portale di comunicazione e notizie sportive, sempre presente in maniera più che mai tempestiva nell’informazione e nella distribuzione di contenuti. Sarà al fianco dello Show per la produzione (anche in audio video) di notizie, servizi, interviste, che daranno grande visibilità ai tre giorni di esposizione. Altro partner importante per la comunicazione sarà Golfitaliano.it, portale che racconta il golf occupandosi in particolar modo di turismo e di eventi legati a questo affascinante mondo. Nasce nel 2001 da un’idea di Donato Ala, giornalista specializzato in turismo golfistico. Il team Golfitaliano è composto da diverse professionalità che oltre al progetto del portale online, organizza un circuito di gare nazionali con finale estera diretta, Golfitaliano Cup arrivato a nove edizioni e divenuto ormai una solida realtà nella scena golfistica amatoriale italiana. Un altro importantissimo partner mediatico per noi sarà DotGolf.it portale rivolto ad appassionati, amatori e professionisti appassionati di golf realizzato per essere una vera e propria community dedicata al Golf in Italia. Obiettivo di DotGolf.it è offrire contenuti di alta qualità e grande visibilità a tutti quegli sport che spesso soffrono per l’eccessivo spazio che in Italia viene dato a calcio: news, interviste, approfondimenti tecnici, recensioni, la voce dei protagonisti e degli appassionati.
Prosecco Ponte, Parmigiano Reggiano e il Consorzio del Prosciutto di Parma saranno invece i partner che, durante i tre giorni di esposizione, allieteranno i nostri palati con i loro prodotti di eccellenza sopraffina, ovviamente legati alla tradizione del territorio parmigiano e parmense, ma anche con un respiro interregionale che dimostra quanto sia fondamentale, anche per lo sviluppo del golf, la partnership tra lo sport e i prodotti di qualità.
Ovviamente non va dimenticato l’obiettivo principale di Italian Golf Show, che è quello quello di accontentare il pubblico dei golfisti, sempre molto preparato ed esigente. L’allestimento è ricco di novità dal mondo delle attrezzature, abbigliamento e accessori, ma anche e soprattutto con tanti spazi dedicati alla pratica. Ci saranno: un driving range dotato di 15 postazioni, oltre 100 metri quadrati di putting green e tante opportunità per testare i materiali delle più note e importanti case internazionali.

Negli ultimi giorni si sono aggiunti alcuni espositori come il negozio di abbigliamento Caddy Shack, l’azienda di creazioni in pelle Creazioni Jacono, i produttori di putting green Brilliant 8, Snag per l’area kids e GolfAround, la cui presenza si colloca soprattutto per sensibilizzare e cercare fondi in favore della Onlus ActionAid. Una organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alle cause della fame nel mondo, della povertà e dell’esclusione sociale. Da oltre 40 anni al fianco delle comunità del Sud del mondo per garantire loro migliori condizioni di vita e il rispetto dei diritti fondamentali. Tra gli espositori anche riviste specializzate come Golf & Turismo, che oltre ad avere un portale quotidianamente aggiornato, corredato da una area Social attivissima, tra i principali punti di riferimento per gli appassionati, pubblica la prima rivista italiana di golf per tiratura, che vanta un’attività ultraventennale. Un mix di contenuti che spazia dai grandi tornei alle interviste esclusive con i più celebri campioni, dalla tecnica all’attrezzatura e ai viaggi. Grande novità della stagione 2015 la Guida Tecnica all’acquisto in formato digitale. Publimaster, la casa editrice di cui fa parte, realizza inoltre da tre anni Professione Golf Club e, tramite la divisione G&T Events, organizza gare e manifestazioni in ambito golfistico. Un’altra rivista presente a Italian Golf Show con un proprio stand è GolfToday. I contenuti del sito e della rivista diretti da Massimo De Luca hanno un carattere informativo e di approfondimento, producono contenuti (video, interviste, analisi specialistiche, progetti per lo sviluppo del golf, organizzazione gare ). Altra importante presenza tra gli espositori è quella di Golf e Gusto, una realtà che, oltre a trattare del nostro sport, si occupa di unire gusto, benessere e design e tanto altro, per avvicinare ogni tipologia di golfista. Nel corso dell’ultima giornata della Fiera il direttore di Golf e Gusto, Roberta Candus premierà Miglior Ristorante del Golf, che il team di esperti ha valutato tra quelli selezionati nel 2014. Si tratta del Ristorante Buca 19 del Golf Bologna diretto da Antonio Cassano con lo Chef Denis Degli Esposti.
Tra i media presenti ci sarà anche il magazine bimestrale LIVEin. Un prodotto rivolto a un pubblico colto, dinamico, interessato ai beni di lusso e agli stimoli del life style moderno. In ogni numero è presente uno speciale dedicato all’attualità, sviluppato attraverso interviste e commenti autorevoli, accompagnato da reportage di viaggio dai luoghi più suggestivi e servizio fotografici. Suggerimenti su come godere al meglio il tempo libero arricchiscono ulteriormente ogni numero: golf, wellness, arte e piacere del gusto.
Italian Golf Show, inoltre, sarà occasione di confronto tra gli operatori del mondo del golf (domanda e offerta), le istituzioni, la Federazione stessa, i circoli e i giocatori e verranno organizzati momenti conviviali e di discussione, con tavole rotonde, conferenze stampa, dimostrazioni, convegni, seminari, gare e golf clinic e numerose altre iniziative che coinvolgeranno direttamente personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo, che rendono l’appuntamento immancabile per ogni golfista.
Tutto questo e molto altro sarà collocato in una settimana in cui Fiere di Parma, come nel 2014, organizza Mercanteinfiera Primavera, che inizierà in contemporanea, ma terminerà l’8 marzo. Punto di riferimento internazionale per l’antiquariato, il modernariato, e il vintage. Una vetrina d’arte eclettica che ha già richiamato circa 1000 espositori e 100 buyer provenienti da tutto il mondo, e che in questa edizione sarà arricchita da due mostre collaterali.
“Circolare nel tempo: a passeggio tra design, arredo e quotidianità”, è un affascinante viaggio nel design curato da Berni Studio Interior Design di Parma per raccontare i costumi degli italiani in mezzo secolo di storia; “Battaglie d’inchiostro” ideata da Villa Carlotta, Museo e Giardino botanico del Lago di Como, celebra invece, tra realismo documentaristico e propaganda, il centenario dell’inizio della Grande Guerra. Le immagini in mostra provengono dall’Archivio Storico Pubblicitario di Como di Paola Mazza.

Related posts:

  1. Unusual billboard pro golf
  2. Pericolo: palline da golf volanti
  3. Una shopping bag…GTI
  4. SMEG sponsor tecnico di Parma TASTE OF FUTURE