Kalèkora presenta tre imperdibili destinazioni

Ott 3rd, 2014 | Di Altri | Categoria: Location


Dimore e masserie trasformate in “Maison d’hotes” d’atmosfera. Nel cuore del Salento, Masseria Li Foggi, Casina Li Foggi e Masseria Don Cirillo sono le strutture ideali per chi desidera recuperare momenti di prezioso relax per il corpo e per lo spirito, e costituiscono mete adatte a vivere un’esperienza lontana dai luoghi comuni. Si tratta di dimore e masserie inserite in un contesto esclusivo, dall’atmosfera intima. Le masserie del Gruppo Kalèkora sono da sempre fortemente legate alla storia salentina e in questa terra affondano le proprie radici, riassumendo- ne il fascino. La scelta consapevole di mantenere un servizio informale è l’arma vincente per far sentire gli ospiti a proprio agio come a casa propria, ma coccolati come nel più lussuoso dei Resort grazie alla professionalità, al clima di tranquillità e ai comfort offerti, da alternare alle tante attività a contatto con la natura. Tra Gallipoli e Ugento si estendono le tre proprietà, circondate da rigoglio- si giardini, ulivi, mare, in un contesto esaltato dalla pietra delle abitazioni, dalla luce splendente e dai profumi tipici del sud. www.kalekora.it

A meno di 1 km dal mare, Masseria Li Foggi è al confine del parco naturale di “Punta Pizzo – Isola di Sant’Andrea”: un’oasi dove rifugiarsi per lasciarsi avvolgere dalla quiete che vi regna. I colori, i suoni e l’aria lievemente profumata di salmastro e di rosmarino, conducono l’ospite a tessere un profondo legame con la natura e il suo ritmo lento, nel rigoglioso giardino che circonda la masseria oppure a bordo piscina coccolati dal suono delle fronde degli ulivi.

Ad un chilometro dal mare e a100 metri da Masseria Li Foggi, sorge una vecchia casa signorile risalente ai primi del 900 che, nelle sue forme architettoniche, si distingue visibilmente dalle costruzioni rurali che caratterizzano il paesaggio della campagna salentina: è Casina Li Foggi. Il rigore e l’eleganza delle sue forme contrastano con la natura brulla e selvaggia che la circonda tanto da apparire quasi avulsa dal contesto naturale che le fa da sfondo. Attraverso l’opera di ristrutturazione, accurata e rispettosa dei metodi e dei materiali di inizio secolo, sono state ricavate 3 ampie stanze e una suite. I pavimenti decorati in pastina di cemento, dai forti colori mediterranei, fanno da cornice agli arredi e ai tessuti di candido lino e cotone.

In un paesaggio di pietra e luce e un mare di ulivi argentei che arrivano a lambire la costa, è immersa la masseria Don Cirillo: è il sud del Salento più vero, dove la natura è incontaminata ed esprime la sua pura bellezza mediterranea. A solo 1,5 Km dal mare, la masseria appare sospesa nel tempo, in un’atmosfera di piacevole oblio, persa nel silenzio riposante della campagna. Nel giardino di querce, macchia mediterranea, fichi e fichi d’india, la piscina è inserita tra le rocce, in piena armonia con il mood imperante del luogo: relax e tranquillità.

Mariella Belloni

No related posts.