L’Hub Movi&Co. continua a scoprire e lanciare talenti!

Lug 4th, 2014 | Di Altri | Categoria: Primo Piano


Movi&Co. Connecting Creativity è una realtà dove le aziende si confrontano con videomaker indipendenti, per realizzare video professionali da utilizzare nelle proprie attività di comunicazione. Movi&Co. organizza un Concorso che negli ultimi 11 anni ha coinvolto più di 230 aziende, oltre 30 Patrocinatori e prodotto più di 520 video realizzati da 500 videomaker.

La caratteristica principale di Movi&Co. è quella di scoprire, sostenere e promuovere giovani videomaker, offrendo loro la possibilità di confrontarsi col mondo del lavoro e di dare visibilità al loro talento.

Alcuni dei videomaker più citati dal web e dai media negli ultimi mesi, sono passati dall’ Officina Creativa di Movi&Co.
Stefano De Marco e Niccolò Falsetti, che nella X edizione di Movi&Co. hanno realizzato lo spot per CDF, fondatori del collettivo Zero Produzioni, all’inizio del 2014 si sono fatti conoscere sul web con la campagna ironica e tagliente diventata virale #CoglioniNo, in cui il lavoro di un idraulico, di un giardiniere e di un antennista vengono paragonati ai lavori creativi per i quali spesso “non c’è budget”.
Claudia di Lascia, Michele Bizzi e Alessandro Crovi, 3 studenti IULM, che partecipano individualmente a Movi&Co, nel 2011 decidono di partecipare come gruppo di lavoro al Concorso e nel 2012 fondano la Kinedimorae Factory.

Nell’edizione Movi&Co 2011 realizzano il video per Telesia (ancora trasmesso nelle metropolitane di Milano e Roma), e in quella successiva del 2012, per FiorDiMaso, azienda produttrice di salumi e formaggi, realizzano 4 clip video, veicolati nei circuiti cinematografici del Veneto.
La collaborazione tra i 3 videomaker e FiordiMaso è stata talmente positiva che l’azienda li ha richiamati nel 2013, fuori dal Concorso Movi&Co., per il video di lancio del progetto di internazionalizzazione dell’azienda e della loro attività di e-commerce.

Nel 2014 anche i registi di Kinedimorae sono diventati “virali” con la loro campagna-parodia riportata anche da Corriere e Repubblica 5×1000 agli artisti depressi.
E’ di pochi giorni fa invece la notizia che Les Revenants, la suspance serie francese, avrà il suo remake italiano trasmesso da Sky e diretto da Stefano Lodovichi. Anche Stefano ha un lungo percorso all’interno di Movi&Co., iniziato nel 2009 assieme a suo fratello Lorenzo con un filmato aziendale per Chiesi Farmaceutici.

Dopo questa partecipazione, valsa loro il 3° Premio, i 2 fratelli Lodovichi scelgono strade diverse: Lorenzo, dopo aver vinto la Menzione Speciale Filmmaster con il suo video per Campari, si associa a Giacomo Boeri, un altro talentuoso videomaker di Movi&Co, e fondano TheBlinkFish, una factory che realizza video e che collabora anche con Movi&Co.
Stefano, dopo la vittoria in Movi&Co. 2011 con il video realizzato per Avis., intraprende invece la carriera di regista cinematografico e realizza il pluripremiato Aquadro.
Movi&Co. dunque non è un’esperienza formativa che si esaurisce al termine del Concorso ma un vero e proprio hub, un luogo di incontro e connessione non solo tra giovani registi ed aziende ma anche tra talenti creativi stessi, oltre che un trampolino di lancio per una futura carriera.

Non a caso proprio ai videomaker è rivolto il cambiamento più importante di questa XI edizione Movi&Co.: a ogni videomaker che, dopo aver ascoltato il brief dell’azienda e partecipato alla gara di script verrà scelto dall’Azienda per realizzare il video, Movi&Co. darà un rimborso di 1300 euro.
Le Aziende possono diventare Partner e incontrare i videomaker per il brief in qualsiasi momento dell’anno, tutti i video realizzati entro il 15 novembre 2014 andranno in Concorso quest’anno e gareggeranno per il montepremi finale di 14.000 euro suddiviso in 5 premi, oltre la Menzione Speciale Filmmaster e il Premio Speciale Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.
Il successo di Movi&Co. è dovuto non solo all’aspetto di Responsabilità Sociale insito nel concorso ma anche all’intuizione di Movi&Co. di concepire il video come una potente leva della strategia comunicativa e di marketing delle aziende, centrale nel Web 2.0 e in un’ottica di comunicazione integrata.

Related posts:

  1. ADCI e Movi&Co. raccontano i Cannes Lions 2014
  2. We are Bosch. We are Colourful! Il progetto creativo di Bosch Italia in collaborazione con Movi&Co per il primo spot corporate dell’azienda
  3. Nasce Goostalo: il food club italiano dedicato a chi ama scoprire e gustare sapori e profumi inimitabili
  4. Beck’s alla scoperta di giovani talenti