L’Ipermercato Carrefour di Carugate inaugura una nuova era dell’esperienza di fare la spesa e il primo ristorante al mondo “Terre d’Italia”

Apr 7th, 2016 | Di Altri | Categoria: Trade e distribuzione


L’Ipermercato Carrefour di Carugate, il primo punto vendita del Gruppo Francese ad aprire in Italia nel lontano 1972, inaugura una nuova era dell’esperienza di fare la spesa e con esso anche il primo ristorante al mondo “Terre d’Italia” dove si ha la possibilità di alternare al momento degli acquisti, la degustazione di cibi selezionati di alta qualità.

Per la prima volta , presso il rinnovato punto vendita all’interno del centro commerciale Il Carosello, in un’area ristrutturata di 12.000 mq, i clienti possono vivere il momento della spesa immersi in una dimensione esperienziale innovativa, grazie ad una vasta area dedicata interamente ai freschi, al tessile casa e al mondo digitale.

L’intera architettura dell’Ipermercato, proprio per sottolineare la volontà di mettere il cliente al centro dell’esperienza innovativa di fare la spesa, è stata studiata per stimolare i 5 sensi: la vista, attraverso i colori che si alternano lungo tutta la barriera delle casse e che animano ogni reparto; l’olfatto, gratificato dai profumi della fragrante produzione del pane e dei dolci; il tatto, attraverso la possibilità di poter toccare tutti i prodotti touch screen a libero servizio nel reparto tecnologia; il gusto, che può essere stuzzicato dalle varie degustazioni di prodotti artigianali oltre che dal ristorante; e non ultimo l’udito gratificato da un ambiente sereno e con musica rilassante in continua diffusione.

Il nuovo ipermercato è diviso in 4 macro aree, completamente ristrutturate, dove l’innovazione dei diversi impianti tecnologici e digital delle 2 aree “Moda” e “Novità” (tra cui sono presenti il gaming e il chiosco editoriale), convivono con un’ampia gamma di offerte di prodotti che richiamano alla tradizione della genuinità del mercato e dei localismi enogastronomici delle altre 2 aree del “Mercato” e della “Spesa Quotidiana”.

E’ stato realizzato infatti un nuovo corner che propone frutta e verdura di alta gamma (tra cui ricercati generi esotici), e un mercato su modello medio-orientale del “suq” con un’esplosione di spezie e aromi.

Per i clienti amanti dell’esotico e del pesce è presente anche un fornito “Sushi Daily”, un corner e un banco pescheria che ogni giorno offre preparati di pesce fresco con ricette create ad hoc. Per i più salutisti, oltre ad un Juice point, il nuovo Ipermercato di Carugate offre anche un intero reparto con prodotti biologici e specifici per le diverse intolleranze alimentari.

Questo nuovo format, più intuitivo e a misura di cliente, favorisce un nuovo concetto di “fare la spesa”, offrendo tipologie di servizi che si traducono in un’“esperienzialità” che non trova precedenti in altri punti vendita in Italia.

Non potevano mancare anche i 3 mondi dei casalinghi: un’ampia gamma di prodotti e assortimenti totalmente rinnovati per la casa, compreso un centro servizio ferramenta auto con un tintometro che permette di creare la tintura ecosostenibile a richiesta del cliente. Anche il reparto dedicato al mondo della cultura (libri, DVD, CD, edicola e carta regalo) è interconnesso ad un’area interamente dedicata al relax per adulti e bambini dove, questi ultimi, possono condividere con i propri genitori un momento di lettura e creatività. Sono presenti inoltre un corner Lego, vero e proprio “shop in shop”, e un ampio assortimento di giocattoli.

Per il cliente con esigenze rivolte più alla tecnologia, oltre ai 42 monitor presenti in diversi punti dell’ipermercato su cui girano costantemente comunicazioni relative a novità di prodotto e offerte speciali, è anche disponibile la grande novità del Digital Mirror nel reparto Moda.

Al reparto Grandi Elettrodomestici si possono, invece, testare le nuove frontiere della cottura innovativa dagli estrattori di succo agli slow cooker, oltre a tutte le novità della tecnologia portatile, dai droni agli oggetti indossabili e sempre connessi al web, fino a prodotti della nuova generazione della domotica.

L’ampia area dedicata ai cibi freschi offre l’esperienza di acquisto del pane cotto a legna, la mozzarella fatta al momento e una nuova cantina dei vini con referenze differenzianti di alta gamma, affiancata da una vasta offerta presso il corner “Cake design”.

Related posts:

  1. WeFood, il primo ristorante che vende cibo “scaduto”
  2. Carrefour e Regione Piemonte: primo accordo italiano per valorizzare il latte a Km 0
  3. La nuova Mood di Spumador rivoluziona il mondo dell’acqua
  4. Il Product Placement? Meglio degli spot L’istituto di ricerca Ixè lancia in Italia il primo modello di misurazione di efficacia dell’inserimento dei prodotti in fiction e programmi