L’Italia domina la classifica Ue del cibo di qualità

Mar 25th, 2016 | Di Altri | Categoria: CATEGORIA B


L’Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall’Ue, con 269 prodotti agroalimentari di qualità, 8 in più rispetto al 2013.

Per quanto riguarda la classifica delle Regioni, sul podio ci sono Emilia-Romagna e Veneto, rispettivamente con 41 e 36 prodotti riconosciuti. Quanto ai numeri, calano gli operatori certificati, 79.848, 587 in meno rispetto al 2013 (-0,7%), di cui il 91,4% svolge esclusivamente attività di produzione e il 6,6% di trasformazione; il restante 2% effettua entrambe le attività. Un mondo dove prevale nettamente il genere maschile, cui appartiene l’80,1% dei produttori e l’86,3% dei trasformatori.

“Il primato del nostro Paese nel settore dei prodotti di qualità certificata conferma la distintività del nostro modello agroalimentare. Una leadership fatta dall’unione tra territori, tradizione, passione ed eccellenza. Un modello garantito anche dall’efficiente sistema dei controlli e riconosciuto all’estero”. Così il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina.

Related posts:

  1. Italiane parsimoniose: più sconti e cibo di qualità
  2. Aumenta in Italia il consumo di cibo scaduto
  3. La classifica 2015 dei canali tv free in Italia
  4. Il trend del cibo salutare conquista la pausa pranzo