A Londra si può pagare la cena con una foto grazie ad Instagram

Gen 31st, 2016 | Di Altri | Categoria: Web e Dintorni


Tra gli utilizzi più innovativi del web ed in particolare di Instagram c’è quello del ristorante “pop-up” che in Inghilterra si fa pagare, appunto, in foto.

Si chiama The Picture House ed è il primo ristorante del mondo in modalità pay-per-photo, dove le persone possono mangiare gratis se condividono la foto del pasto su Instagram utilizzando l’hashtag BirdsEyeInspirations. Sì, somiglia un po’ alla nostra iniziativa PaidPerInstagram del challenge fotografico per Genus Bononiae

Non solo gli avventori potranno godersi un pasto di due portate, entrambe da immortalare e condividere, ma avranno anche la possibilità di ricevere consigli direttamente da uno dei maggiori Instagramer su come fotografare al meglio il piatto – e magari le foto pubblicate con l’hashtag del brand saranno un po’ più belle

Una ricerca promossa da Birds Eye, il marchio di surgelati che ha lanciato il ristorante, ha rilevato che il 52% degli inglesi fotografano regolarmente i loro pasti, e che il 39% ammette di sistemare ad arte il cibo nel piatto con l’intenzione di condividerne uno scatto online.

Per il marchio in questione probabilmente non sarà il modo migliore di guadagnare; ma è un modo molto intelligente per creare buzz veloce e consistente sul loro nome e sui prodotti che vogliono diffondere, nel tentativo di sfatare il mito che i cibi surgelati non sono apprezzabili. Ce la faranno?

Related posts:

  1. Nasce PARKEY: la prima app al mondo per cercare, prenotare e pagare il parcheggio in 3 tap!
  2. Instagram diventa eCommerce dopo Facebook e Pinterest
  3. 9 regole per aumentare i tuoi follower su Instagram
  4. Easyjet apre a Londra supermercato low cost