Marketing NOT Marketing, La nuova edizione del libro di Patrizia Pastore

Mar 9th, 2015 | Di Altri | Categoria: Editoria, Primo Piano


“Essere, o non essere” è la famosa battuta pronunciata dal principe Amleto, una delle frasi più celebri della letteratura di tutti i tempi. Vivere (essere) o morire (non essere) sta alla base dell’indecisione che impedisce ad Amleto di agire (il famoso “dubbio amletico”).
Sull’“Essere o Non Essere” si sono dilettati filosofi, studiosi, umanisti e scienziati. E con i dubbi del “Marketing o Non Marketing” invece come la mettiamo? Come fare marketing oggi?
L’ambizione dirompente è quella di un Marketing meno seduttivo e impositivo, che vada a incontrare le vere esigenze del ConsumAutore, il Marketing per Essere e non per Avere, costruito in collaborazione co-creativa con il proprio Cliente Non-Cliente.

È uscita la nuova edizione di Marketing NOT Marketing di Patrizia Pastore, edito da Giunti.
A un anno dall’uscita della prima edizione, il nuovo libro rivaluta e rafforza le idee e le nozioni alla base di una buona strategia di Marketing NOT Marketing, alla luce soprattutto dei rapidi cambiamenti avvenuti nel frattempo online: l’aggiornamento di un’utile panoramica dei social network e social media più significativi.

Si è mantenuto uno stile chiaro e scorrevole come nella prima edizione, mantenendo collegamenti al quotidiano e cercando di rivolgersi sempre di più a un pubblico di non addetti ai lavori, tutti coloro che sono curiosi di scoprire il fantastico “mondo web” dalla storia (Arpanet) fino al futuristico web 4.0 (Ubiquity), e abbiano voglia di comprendere cosa ci può essere dietro al “MONDO SOCIAL” e dentro il “MONDO SOCIALE” con cui si vive quotidianamente.

Tipica dello stile è la presenza di molti casi studio che possono esemplificare i metodi di fare NOT marketing utili a promuovere il proprio business on line e non solo.
Scorrendo le pagine del libro scoprirete che cos’è il “marketing-not-marketing”
e i suoi possibili sviluppi nel futuro del commercio sul web.

Ultima novità, rispetto all’edizione precedente il prezzo di vendita è stato ridotto a 14.90!

Disponibile sia in formato cartaceo in tutte le librerie e on line nei diversi formati digitali.

Da non dimenticare l’acquisto “GREEN”, grazie alla certificazione FSC®, che testimonia l’uso di prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera responsabile.

(Ri)(E)voluzione del NON Marketing

Nell’epoca contemporanea dello sviluppo dei nuovi media, dei social network e della velocità dell’informazione, il concetto di marketing come lo abbiamo sempre inteso cambia volto per adattarsi ai nuovi “clienti” e agli innovativi mezzi di trasmissione dei messaggi. Ecco che “not-marketing” diventa la parola d’ordine del tempo presente: negazione di un sistema statico di intendere i rapporti di scambio e base di partenza per un modo del tutto nuovo di fare mercato.

Già nel recente passato Gerd Gerken aveva ipotizzato la fine del Marketing tradizionale nel suo “Addio al Marketing”, preludendo l’attualità fatta da un Marketing innovativo dove protagonista è il ConsumAutore.

Il marketing not marketing è un’evoluzione del marketing tradizionale, integrato e rinnovato alla luce di una nuova concezione di “cliente” e “consumatore”. In un contesto economico-sociale di profondo dinamismo , caratterizzato dall’’avvento delle nuove tecnologie, dai PC ai tablet agli smartphone, e con l’utilizzo sempre più capillare di Internet e dei social network, il consumatore è divenuto infatti un vero e proprio “ConsumAutore“, in grado di confrontarsi sempre più direttamente con le aziende produttrici e, quindi, di influenzarle.

Il not marketing intende creare una relazione interattiva ed emozionale con il non-cliente, cioè la persona, senza imporsi in modo aggressivo, ma cercando di soddisfare le sue scelte secondo quattro nuove leve, le 4 V del NOT Marketing: Valore, Verità, Vicinanza, Valutazione.
Questo metodo nasce dall’ascolto dei bisogni del target attraverso il canale web, che utilizza come strumento di promozione. Si tratta di creare passaparola on line (rumors on line, viral marketing) e portare i consumatori stessi alla promozione dei prodotti/servizi (evangelism) attraverso i canali web.

NOT Marketing adotta una strategia di tipo pull, che va a sostituirsi alla modalità push di tipo seduttivo e impositivo, che vada a incontrare le vere esigenze del ConsumAutore, il Marketing per Essere e non per Avere, costruito in collaborazione co-creativa con il proprio Cliente Non-Cliente.

Le parole d’ordine del NOT Marketing sono collaborazione, condivisione, comunicazione, co-creazione, che trovano la propria strada grazie a una serie di strumenti presenti in rete, che consentono quel passaparola on line di chi è realmente interessato ai prodotti, ai servizi e alle persone.

L’autore

Patrizia Pastore è laureata in Economia Aziendale alla Bocconi di Milano, con esperienza professionale e di docenza nel digital marketing, autrice di “Marketing NOT Marketing”.

Titolo: Marketing NOT Marketing
Autore: Patrizia Pastore
Pagine: 320
Editore: Giunti Editore
Prezzo: 14,90.

Potete trovare il saggio al seguenti link:
www.notmarketingnot.com

Related posts:

  1. Web Marketing Essenziale – Il nuovo libro di Antonio Ferrandina
  2. Marketing 2.0 per il no profit - Il nuovo libro di Antonio Ferrandina e Anna Lisa Zitti in tutte le librerie
  3. UK-Italy Business Awards: guarda all’Expo la nuova edizione 2015
  4. Marketing not Marketing - That’s the question?