Maxi affissione green e silent disco: la sostenibilità 3.0 di Nastro Azzurro

Giu 28th, 2017 | Di Altri | Categoria: Billboard


Nastro Azzurro dà inizio all’estate milanese con una maxi affissione in Porta Ticinese in grado di assorbire smog in cui il 29 giugno verrà realizzata, per la prima volta, una performance live. Sarà una silent disco con due Dj davvero speciali che suoneranno proprio dentro l’affissione: Marco Rissa, dei Thegiornalisti, e il giovane producer Romano Swoosh.

Nastro Azzurro, la birra premium italiana più bevuta al mondo, è da sempre a supporto del talento italiano e dell’innovazione. Dopo aver lanciato, durante l’ultimo Wired Next Fest, Nastro Azzurro Crowd* e un progetto sull’intelligenza artificiale, torna a Milano con un’iniziativa che punta sulla sostenibilità, grazie ad una maxi-affissione in grado di assorbire una parte dell’inquinamento provocato dagli scarichi dei veicoli.

Questa attività innovativa è partita il 18 giugno e andrà avanti per tutto il mese. La maxi-affissione si trova in Porta Ticinese al numero 53 ed è realizzata con un particolare tessuto, il breath, in grado di mettere in circolo aria pulita, bloccando le particelle inquinanti che si concentrano nell’aria circostante la maxi affissione. Sperimentata la prima volta nel centro di Napoli nel mese di maggio, a Milano prevede un assorbimento pari agli scarichi inquinanti di 2.236 auto nei 15 giorni di permanenza (precisamente 640 auto a gasolio e 1956 auto a benzina).

Ma l’inquinamento nelle aree della movida è anche quello acustico, e Nastro Azzurro per combatterlo al meglio ha deciso di proporre una “silent disco” nella zona dei Navigli, fra le più popolate durante l’estate. La notte del 29 giugno saranno infatti Marco Rissa, chitarrista e tastierista della band dei Thegiornalisti, insieme al giovane e promettente producer romano Swoosh. ad animare l’affissione usando la struttura come palco, ed esibendosi in un DJ Set 3.0 di cui potranno fruire solo i fortunati che avranno accesso ad una delle 300 cuffie, disponibili al costo di una Nastro Azzurro presso il Vintage Cafè (sottostante l’affissione), che ascolteranno musica e balleranno producendo solo…energia cinetica!

Quella del 29 giugno sarà la prima performance live eseguita in un’affissione dentro la quale i due artisti si scambieranno idee musicali e approcci sonori, in un contesto mai visto prima; due ore di set in cui si spazierà da composizioni originali a rivisitazioni di brani del miglior pop internazionale e del cantautorato italiano (Lucio Dalla, Fabrizio De Andrè…). Partendo da alcuni beat, i musicisti improvviseranno su sonorità Pop e IDM intrecciando strumenti e ritmi. Ancora una volta Nastro Azzurro supporta orgogliosamente la creatività, stimolando e ispirando il talento italiano.
Questa iniziativa conferma inoltre l’attenzione della marca ai temi della sostenibilità che da sempre Birra Peroni porta avanti in tutte le sue campagne e progetti.
Nastro Azzurro #TiPortaLontano
Nastro Azzurro è la birra premium italiana più bevuta al mondo; presente in oltre 70 Paesi è la birra maggiormente richiesta nei locali più cool delle capitali estere. Nasce nel 1963 a Napoli con la volontà di creare un prodotto d’eccellenza e con l’ambizione di diventare la birra premium Italiana più conosciuta. Oggi è un vero e proprio esempio di successo a livello internazionale, evocativo di quel talento tutto italiano che il mondo ci riconosce.
Negli anni Nastro Azzurro ha promosso il made in Italy sostenendo la generazione di giovani che guardano al futuro con curiosità e capacità innovativa, la Moving Forward Generation: quegli italiani che sanno immaginare il futuro, reinventare le tradizioni ed esportare le proprie idee. É a loro che si ispira il messaggio di Nastro Azzurro, “Nastro Azzurro. Ti porta lontano.”

Related posts:

  1. Mercatone Uno sostiene Telefono Azzurro
  2. Adigeo, maxi shopping center a Verona, c’è anche Primark
  3. Azzurro con Conad: 6 milioni d’investimento per rinnovare il superstore napoletano
  4. VERISURE IN AFFISSIONE CON BSG