McLuhan non abita più qui. I nuovi scenari della comunicazione nell’era della costante attenzione parziale

Mar 9th, 2017 | Di Altri | Categoria: CATEGORIA B, Libri Specializzati


È trascorso mezzo secolo da quando Marshall McLuhan formulò la frase celeberrima “Il medium è il messaggio”.

Era il momento aureo della comunicazione “da uno a tutti”. Non è più così.

Adesso “la gente è il messaggio”. L’interattività del web - la possibilità degli utenti di dialogare con l’emittente - ha inaugurato l’era della comunicazione “da tutti a tutti”, dove regna una dinamica da reazione nucleare, ossia atomi che sollecitano altri atomi, che ne sollecitano altri ancora, fino a sprigionare un’enorme energia.

Una rivoluzione dai numeri impressionanti: in meno di cinquant’anni si è passati da pochi canali radiofonici e televisivi al miliardo di siti Internet di oggi.

Alberto Contri osserva i rischi che comportano i new media, a cominciare dal prevalere della costante attenzione parziale, effetto patologico del sovraccarico di compiti a cui l’ipervirtualità e la connessione permanente sottopongono il nostro cervello, non strutturato per il multitasking.

Dà spazio a ogni aspetto della comunicazione attuale, dalla fine del generalismo ai nuovi modi di fare pubblicità e business, dalla centralità del fattore-tempo alle implicazioni comportamentali, attingendo a una vasta documentazione e alle proprie ricchissime esperienze.

Autore: Alberto Contri
Editore: Bollati Boringhieri
Collana: Saggi. Scienze sociali
Anno edizione: 2017
Pagine: 246 p. , Brossura

4° nella classifica Bestseller di IBS Libri

Related posts:

  1. Small is the new big: uno spunto di riflessione di tendenza nell’attuale mondo della comunicazione
  2. I nuovi dati Radiomonitor dell’ascolto della radio nel secondo semestre 2016 e nell’intero anno. Rtl 102.5 sempre leader, boom di 105, Kiss kiss e 101
  3. Milano diventa capitale mondiale della comunicazione e dell’arte non convenzionale con UAU!Festival Comunicazione e Arte Non Convenzionale 2018
  4. Oggi la Conferenza/talk show “La Comunicazione del Gusto, il Gusto della Comunicazione” ore 18,00 allo Spazio 29 a Moncalieri (TO)