“Pensare al lavoro, creare il lavoro: la frontiera del turismo”

Giu 20th, 2014 | Di Altri | Categoria: CATEGORIA B


Il Tour Panorama d’Italia è un viaggio nelle eccellenze italiane a cui Openjobmetis, l’unica Agenzia per il Lavoro a capitale interamente italiano, partecipa con l’entusiasmo e la professionalità di un’azienda che crede nell’Italia e nelle potenzialità del suo sistema produttivo. L’ApL, guidata dall’amministratore delegato Rosario Rasizza, è orgogliosa di essere al fianco di Mondadori, una delle più importanti imprese italiane e nel mondo, accompagnandola in tre tappe del prestigioso Tour la cui mission è valorizzare il made in Italy, carta vincente dell’economia nazionale.

Panorama d’Italia è quindi un cammino di conoscenza e riscoperta che si snoda attraverso 10 città che il settimanale Panorama visita per “raccontare la piccola Italia, il vero capitale umano da cui ricominciare” con dibattiti, tavole rotonde, incontri con personaggi della politica, della cultura, dell’università e imprenditori.

A Parma, quarta tappa del Tour (25-28 giugno), Rosario Rasizza partecipa al convegno “Pensare al lavoro, creare il lavoro: la frontiera del turismo” che Panorama d’Italia dedica a tutto il mondo imprenditoriale e ai giovani in cerca di un impiego, puntando lo sguardo sulle opportunità professionali e sui settori chiave del futuro. Appuntamento per giovedì prossimo, il 26 giugno alle 9.30, nell’Aula Magna dell’Università di Parma.

Il dibattito sarà aperto dal Prorettore dell’Università Furio Brighenti e dal Presidente della Camera di Commercio di Parma Andrea Zanlari. Insieme a Rasizza, saranno presenti: Cristiano Casa, Assessore al Turismo Comune di Parma; Gian Paolo Dallara, fondatore della Dallara Automobili; Cristina Farioli, Direttore Marketing Communications & Citizenship di IBM; Enzo Malanca, Presidente di Alma e Direttore Ascom.

Il convegno, aperto a tutti, ha l’obiettivo di guardare al futuro occupazionale del Paese con rinnovato ottimismo per dare ai giovani una speranza che deve diventare una certezza: il futuro esiste. “Pensare al lavoro, creare il lavoro: la frontiera del turismo” ci invita a guardare al domani con la volontà di cambiarlo, con creatività, competenza e voglia di mettersi in gioco.

Openjobmetis, da anni parte del tessuto relazionale cittadino anche grazie alla sua storica filiale, sarà presente all’Università di Parma con un desk per raccogliere i cv degli studenti, per dar loro consigli su come affrontare la sfida professionale che li attende dopo la laurea e spronarli a dare il 100% così da essere sempre preparati e pronti a cogliere le opportunità che ogni giorno si presentano.

“I nostri giovani sono il futuro – dichiara Rosario Rasizza, Amministratore Delegato di Openjobmetis – e le Università i luoghi privilegiati dove gli studenti ricevono gli strumenti per realizzarlo. Per questo, non possiamo che ringraziare Panorama e il suo direttore, Giorgio Mulè, per averci coinvolto in una tavola rotonda che nel titolo racchiude lo spirito che deve accompagnare le ragazze e i ragazzi in cerca di impiego: pensare e creare. Gli studenti hanno opportunità sconfinate, ma devono essere bravi a coglierle: avere fantasia, idee nuove e motivazioni forti devono essere i capisaldi del loro agire. A noi adulti, non dimentichiamolo, spetta però la responsabilità di mettere i giovani nelle condizioni di realizzare se stessi e le proprie ambizioni professionali”.

Openjobmetis parteciperà anche agli appuntamenti di Verona (10-13 settembre) e Brescia (8-11 ottobre).

Related posts:

  1. Giovani e lavoro: al via la nuova edizione di “Startup Revolutionary Road”
  2. Adecco “Siamo il primo datore di lavoro degli italiani”
  3. Rapporto dell’Osservatorio InfoJobs sul Mercato del Lavoro 2014: le offerte di lavoro in Italia crescono del 35%
  4. Page Personnel e Docsity insegnano a trovare lavoro grazie al web