“Pitti dance off“ alla Fortezza da Basso, al via Pitti Uomo 2017

Gen 11th, 2017 | Di Altri | Categoria: Fiere


Parte oggi la novantunesima edizione di Pitti Uomo che, dal 10 al 13 gennaio 2017, porta a Firenze le novità riguardanti la moda uomo, la quale, per quanto riguarda il menswear italiano, ha totalizzato risultati moderatamente positivi nell’appena concluso 2016.

I marchi presenti alla kermesse sono 1.220, di cui 540 provenienti dall’estero, e 210 tra nomi nuovi e rientri al salone. Sedici sono invece le sezioni che, su una superficie di 60.000 metri quadrati, si susseguono per mostrare le interpretazioni del tema guida “Pitti dance off“. Tema che declina questa edizione in chiave sportswear, come confermato da Raffaello Napoleone, AD di Pitti

Pitti Uomo declina quindi la voglia di sportswear del mercato nell’esperienza emotiva della danza, portando a Firenze la ricerca di soluzioni che avvicinano moda e sport.

“Dimmi come balli e ti dirò come ti vesti” è la linea guida che lascia presagire un inno all’abbigliamento propedeutico alla danza e, pertanto, al movimento che, proprio alla Fortezza, verrà declinato da diversi brand: da Reebok con il duo di designer britannici Cottweiler, a Tim Coppens (Menswear Guest Designer), Golden Goose Deluxe Brand (Special Project Guest) e Z Zegna.

Related posts:

  1. I guest designer di Pitti Uomo 90
  2. Pitti Uomo 2016, fino al 17 giugno la settimana della moda a Firenze
  3. Milano Fashion Week Uomo autunno-inverno 2017/2018 a Milano: le news
  4. È online la nuova testata telematica Uomo&Motori