La Polo è l’auto dell’anno 2010

Nov 30th, 2009 | Di Altri | Categoria: Premi e Riconoscimenti

L’ambito titolo di auto dell’anno europea torna a wolfsburg dopo quasi 20 anni, grazie alla nuova Polo che stacca di poco l’originale Toyota IQ e la connazionale Opel Astra.Era infatti dal 1992 che la Volkswagen non vinceva il titolo con la Golf III ed è un riconoscimento nel quale il gruppo di Wolfsburg, oltre a piazzare un’altra vetture tra le candidate finali (la Yeti), ha visto nel corso del 2009 rafforzare le proprie posizioni arginando meglio di tutti gli altri la crisi e allargando il proprio ombrello con l’acquisizione della Porsche.

La Polo è l’esempio classico di Auto dell’Anno perché, pur essendo un prodotto rivolto a un pubblico molto ampio, ha qualità superiori e contenuti tecnologici di avanguardia, in particolare per i motori TSI e TDI con turbo e iniezione diretta e con l’eccellenza rappresentata dalla BlueMotion la quale percorre 30 km/litro e, con 87 g/km di CO2, è l’auto con le emissioni di gas serra minori in assoluto. Un miracolo di efficienza che fa della nuova Volkswagen Polo un auto del popolo in linea con lo spirito dei tempi. Non resta che aspettare le motivazioni del premio e le votazioni dei singoli giurati che, tra le proprie fila, annoverano 6 giornalisti italiani.

Related posts:

  1. Opel Insignia è lei l’auto dell’anno
  2. U.S. Polo Assn. sponsor del prestigioso Polo Circuit Gold Cup 2010
  3. Mercato dell’auto, 2010 si conferma anno nero
  4. Nuovo crollo del mercato dell’auto, immatricolazioni a gennaio -20,7%