Il potere della connessione umana e delle relazioni professionali

Nov 24th, 2014 | Di Altri | Categoria: Breaking News


Dale Carnegie Italia, in collaborazione con il Club del Marketing e della Comunicazione, ha organizzato questo incontro, dedicato a tutte le aziende, ai Marketing & Communication Manager ed ai professionisti operanti in questo settore.

“Anche in un mondo interamente connesso, le relazioni umane rimangono la connessione più importante” ha affermato Sergio Borra, Amministratore Delegato e fondatore della sede italiana della Dale Carnegie Training, nell’aprire il workshop.

L’assertività, la capacità di entrare in empatia con le persone e di interessarsi sinceramente ed onestamente a loro, sono sempre più fattori cruciali per raggiungere il successo lavorativo e creare relazioni professionali solide, proficue e durature.

“In un mondo che presenta evoluzioni continue e rapidissime, in cui le aziende chiedono che si faccia di più, più velocemente e con meno risorse, relazionarsi con gli altri è ancora il più grande problema che dovremo affrontare” prosegue Sergio Borra. Alla base di ogni rapporto positivo, personale o professionale che sia, esiste una condizione imprescindibile: la FIDUCIA. Questo aspetto ricopre un ruolo così importante all’interno delle organizzazioni che, se venisse inserito all’interno del bilancio, quantificato e correttamente valorizzato, costituirebbe un vero vantaggio competitivo, capace di migliorare infinitamente il clima all’interno dell’azienda ed il rapporto di questa con i clienti. Al giorno d’oggi, infatti, la qualità è diventata un obbligo, mentre il vero vantaggio competitivo è costituito dalla capacità di fidelizzare i clienti attraverso un vero e proprio back to basic.

Questo ritorno alle cose semplici, passa anche attraverso alcuni dei principi intramontabili di cui Dale Carnegie parla nel suo famoso libro “Come trattare gli altri e farseli amici” - ecco i primi 9:

1. Non criticate, non condannate, non recriminate
2. Siate prodighi di apprezzamenti onesti e sinceri
3. Suscitate negli altri un desiderio intenso di fare ciò che proponete
4. Interessatevi sinceramente agli altri
5. Sorridete
6. Ricordate che, per ogni persona, il suo nome è il suono più dolce e importante che esista
7. Siate buoni ascoltatori. Incoraggiate gli altri a parlare di se stessi
8. Parlate di ciò che interessa agli altri
9. Fate sentire importanti gli altri. E fatelo sinceramente.

Come diceva Dale Carnegie “riuscirete a farvi più amici in due mesi interessandovi sinceramente alle persone che in due anni se desiderate che le persone si interessino a voi. In altre parole, la maniera migliore di farsi amici è essere unici, interessandosi sinceramente agli altri”.

Related posts:

  1. Il Club del Marketing e della Comunicazione invita a “Il potere della connessione umana e delle relazioni professionali”
  2. Aumenta il potere d’acquisto delle famiglie
  3. Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, ERG, GTS Holding e Fondazione Allianz UMANA MENTE sono i vincitori della cinquantaduesima edizione degli Oscar di Bilancio Ferpi
  4. Pubbliche relazioni: il futuro e’ sempre più digital