Rimini Fiera si prepara ad ospitare il più grande ed unico marketplace in Italia per il turismo, l’accoglienza e l’outdoor

Feb 20th, 2015 | Di Altri | Categoria: Fiere


Turismo, Ospitalità, Outdoor: Rimini Fiera si prepara ad ospitare dall’8 al 10 ottobre, il più grande marketplace in Italia per il settore dei viaggi, dell’accoglienza e del tempo libero. Per la prima volta, infatti, TTG Incontri, Sia Guest e Sun, 3 saloni leader per il proprio comparto, si svolgeranno contemporaneamente, permettendo agli operatori del mercato di concentrare in 3 giorni di business i contatti con tutta la propria filiera di riferimento.

TTG Incontri, giunto alla sua 52° edizione è la più grande fiera del turismo in Italia e tra le prime cinque in Europa, SIA GUEST, 64° edizione è il principale Salone Internazionale dell’Accoglienza, SUN, 33° edizione, è il Salone Internazionale di riferimento per il settore dell’Esterno.

Lo scorso anno, l’abbinamento TTG Incontri e Sia Guest si è rivelato un successo: 60.158 visitatori professionali (numeri certificati) nel 2014 (+18%) con oltre 1.100 buyer internazionali da 60 Paesi, 2700 espositori, 700 giornalisti e 300 blogger internazionali. Nel 2015 la superficie espositiva complessiva arriverà a 100.000 mq.

“La nostra strategia di crescita condivisa con la filiera – commenta Lorenzo Cagnoni, Presidente di Rimini Fiera SpA – riparte dal riconoscimento unanime ricevuto lo scorso anno, quando al grande TTG Incontri accostammo SIA GUEST per integrare l’offerta disponibile agli operatori. Ora aggiungiamo SUN, un prodotto storico del nostro portafoglio, così da completare ulteriormente un progetto industriale con l’arredo per esterno e l’open air”.

Confermati e potenziati i tradizionali focus delle manifestazioni.

TTG Incontri vedrà la proposta di oltre 130 destinazioni turistiche nelle aree Europa, The World, Global Village e Italia: quest’ultima area è la grande piazza di contrattazione dell’offerta turistica italiana nel mondo e presenta tre tematiche per permettere alle imprese e ai territori di promuoversi direttamente agli operatori internazionali interessati ai cluster di prodotto: Cultura, Eno-Gastronomia e Benessere. Si assisterà, inoltre, a una forte crescita delle contrattazione del Mediterraneo nel mondo, grazie al networking tra espositori di quest’area e i buyer internazionali di questo prodotto.

Tornano, infine, TTG Next, l’area dedicata all’innovazione, alle nuove tecnologie e alle startup dove, per il secondo anno consecutivo, in partnership con il Politecnico di Milano (School of Management verrà presentato in anteprima l’Osservatorio Digitale del Turismo; e Travel Blogger Destination Italy (TBDI), l’evento per i blogger e per lo sviluppo delle strategie social nelle imprese turistiche.

SIA GUEST, con 12.000 albergatori e 40 catene alberghiere presenti in qualità di visitatori nella passata edizione si presenterà con un layout espositivo funzionale e moderno, studiato per integrare al meglio le filiere produttive di interesse per il mondo alberghiero. Sei i temi portanti dell’edizione 2015: Sia Hotel Management, percorso di approfondimento e formazione executive con masterclass e seminari dedicati ai professionisti del settore alberghiero e realizzati in collaborazione con partner di altissimo livello; Sia Breakfast Show, la colazione protagonista in hotel; Sia Trend, tendenze e scenari raccontati da autorevoli trend setter ed esperti; Sia Green, focus sul risparmio energetico e sulla progettazione eco-compatibile, sui nuovi materiali, i prodotti per l’hotel ecostenibile; Sia with the Guru, Lectio magistralis e masterclass con i più importanti innovatori del settore alberghiero; Sia Technology, tavole rotonde e dibattiti su tecnologia e innovazione per gli alberghi. Tra le partership di rilievo già confermate, quella con EHMA (European Hotel Managers Association), l’Associazione internazionale che riunisce oltre 450 top manager per più prestigiosi hotel europei; Federalberghi, storico patrocinatore di Sia Guest; Ada, l’associazione Italiana Direttori d’Albergo e Amira, l’associazione Maitre d’Hotel e Ristoranti.

L’accorpamento con SUN è la novità 2015 a Rimini Fiera e risponde a un desiderio del mercato e degli espositori, quello di essere maggiormente in contatto con il mondo del contract e con gli operatori della filiera turistica. Due le sezioni protagoniste: Camping&Village e Mare.

“Siamo all’opera per allestire un grande appuntamento utile a tutta l’industria turistica, all’insegna della concretezza e delle opportunità di business – spiega Paolo Audino direttore della nuova business unit Turismo di Rimini Fiera – e che come tradizione si completerà con una rassegna dei contenuti più innovativi disponibili nel mondo. Abbiamo riscontri assai positivi dalle imprese nel corso dell’attività commerciale, l’appuntamento di Rimini Fiera è l’appuntamento annuale atteso dalle aziende per concentrare relazioni e nuove opportunità di sviluppo veramente efficaci”.

Related posts:

  1. Turismo, Ospitalità, Outdoor, dal prodotto all’intermediazione
  2. Prodea Group è partner operativo di Rimini Fiera SpA per Gelato World Tour
  3. I 300 top blogger della 51esima TTG di Rimini arrivano a Cesenatico
  4. La fiera del licensing “BLTF 2016″ è sold-out