Solo pochi giorni per per trasformare un idea imprenditoriale in una startup innovativa della E-Health

Apr 13th, 2015 | Di Altri | Categoria: Breaking News


Pochi giorni ancora e poi si considereranno chiuse le candidature alla seconda edizione del programma Impact Hub Fellowship on e-Health, il progetto di incubazione per startup e idee imprenditoriali nato dalla collaborazione tra AXA Italia e Impact Hub Milano.

Sarà infatti possibile inviare il proprio progetto entro il 19 aprile 2015 accedendo al sito web milan.impacthub.net/fellowship-on-e-health e partecipare alla trasformazione della propria idea imprenditoriale in una vera start-up.

L’Impact Hub Fellowship on e-Health selezionerà in una prima fase tre iniziative che verranno incubate per tre mesi presso l’Impact Hub Milano, per il rafforzamento del loro business plan. Successivamente l’idea vincente riceverà un premio complessivo in denaro di 20.000 euro e avrà la possibilità di proseguire per altri nove mesi il periodo di incubazione.

Nel corso di questi mesi lo “startupper” potrà beneficiare di un importante supporto nello sviluppo di competenze e nell’accesso ai finanziamenti, potendosi avvalere anche del coaching e dell’esperienza dei manager di AXA e del network internazionale di Impact Hub. L’intero percorso, tra il premio in denaro e l’opportunità di far parte del progetto Impact Hub Fellowship on e-Health, ha infatti un valore complessivo di oltre 100.000 euro.

Si tratta di una grande opportunità che nel 2014 ha consentito a Ulife, una piattaforma dedicata all’accessibilità universale che offre un servizio di mappatura di percorsi turistici per renderli accessibili a quattro categorie di utenti con esigenze specifiche (anziani, famiglie con bambini, disabili, persone con esigenze alimentari), di diventare oggi una realtà concreta.

L’Impact Hub Fellowship on e-Health vuole premiare in questa edizione 2015 soluzioni scalabili sotto forma di prodotti o servizi che abilitino cambiamenti e siano rivolte a uno o più dei seguenti ambiti: salute, benessere, miglioramento dello stile di vita, prevenzione. I progetti potranno produrre il loro impatto sia nella sfera di utilizzo dei singoli che a livello di collettività.

La startup vincitrice avrà inoltre l’opportunità di completare il proprio percorso con una settimana di business boosting e validation a Parigi nel 2016 con il team di esperti di AXA Strategic Ventures, il fondo di venture capital di AXA.

Le startup selezionate verranno invitate a presentare il loro progetto di fronte a una giuria composta da rap-presentanti di AXA e Impact Hub, di associazioni di business angels e di fondi di venture capital, da esperti di e-Health e di startup.

Related posts:

  1. L’elevator pitch: l’arte di comunicare un’idea in modo efficace e in pochi secondi
  2. In scena a Talent Garden lo Startup Weekend Fashion & Tech
  3. Giovani e lavoro: al via la nuova edizione di “Startup Revolutionary Road”
  4. Boom delle startup innovative: +120% nel 2014