the Flexx presenta le scarpe cult per l’estate dei mondiali

Giu 6th, 2014 | Di Altri | Categoria: Trend


Nella colorata collezione the Flexx per l’estate dei mondiali non potevano mancare i colori del grande appuntamento calcistico: giallo, verde e blu, i colori della bandiera dei mondiali sono non a caso tra le tinte preferite di tutta la collezione estiva the Flexx.
Una collezione che potrà essere scelta da tutte le tifose che seguiranno la nazionale in Brasile anche per l’estrema comodità e freschezza che ogni modello the Flexx regala!

the Flexx, il marchio comfort toscano presenta anche il Casual Chic che ti sorprende! L’effetto è un casual chic che non ci si aspetta, curioso per i riflessi luminosi che impreziosiscono fondi semplici e naturali. La famiglia “casual” si fa notare per linee giocose quasi infantili, in colori pastello (cipria, panna, light blue, camel, khaki…) o colori sgargianti (rosso, blu, tabacco…). I fori, di tendenza per l’estate anche nell’abbigliamento, sono utilizzati su diversi modelli della collezione, ma sui flat con cinturino e suola in gomma con carrarmato anti-scivolo creano un effetto di “scarpa-giocattolo” che colpisce. Tra i sandali spiccano gli infradito con sottopiede pitonato e i coloratissimi “Gladiola” con applicazioni di fiori fatti a mano. Mentre i tacchi, mai superiori ai 6 cm, in vitelli morbidi e colori naturali evocano ancora una volta un immaginario romantico: le scarpe da tango.

La collezione “Raphael e Overstep” ovvero la freschezza e l’ironia necessaria per colorare l’estate. Sono linee che sorprendono per la loro semplicità e che seducono per il loro stile fresco, quasi naif. In linea con i tempi che corrono, le calzature the Flexx interpretano perfettamente quell’esigenza di sobrietà di cui la nostra società ha oggi bisogno, e lo dimostrano nell’ottimo rapporto qualità/prezzo che offrono. Le zeppe hanno tacchi ricoperti di corda e pelle o simil sughero, tutte rigorosamente in vitello morbido o elastico super confortevole. Qui i pellami o i nabuk hanno un effetto tessuto, come nelle espadrillas più strutturate, con bordi di corda e cuciture a vista, che sfoggiano vitelli stampati o trattati per effetti metallizzati o laminati con vere e proprie membrane metalliche sovrapposte: riflessi luminosi che impreziosiscono fondi semplici e naturali.

La continua ricerca tecnologica finalizzata ad ottenere i maggiori vantaggi al minor prezzo per i suoi clienti, sta alla base del successo che the Flexx sta avendo in tutto il mondo.

Tutte le scarpe the Flexx utilizzano pellami italiani di ottima qualità conciati in Italia senza l’utilizzo di cromo, sostanza altamente inquinante spesso presente nelle scarpe made in Cina. Le suole delle collezioni the Flexx sono prodotte internamente con design brevettato per consentire, grazie a speciali scanalature ad hoc, la massima flessibilità e comfort durante il cammino. L’azienda utilizza per molti dei suoi modelli una speciale tecnologia stitch and turn che consente di ottenere la massima flessibilità, leggerezza e morbidezza per le sue scarpe. Grazie a questo procedimento non sono necessari rinforzi o collanti che inquinano per tenere unita la tomaia alla suola e se ne trae una gradevole sensazione durante la calzata.

the Flexx ha il suo quartier generale nella provincia di Pistoia e dal 2006 vede una crescita del 30% a stagione grazie alla qualità e alla ricercatezza delle sue calzature.
www.theflexx.com

Mariella Belloni

Related posts:

  1. Deichmann porta le sue scarpe in tram con il tour Fashion Infection
  2. Nike lancia le scarpe che si allacciano da sole
  3. La campagna pubblicitaria primavera estate 2015 di Luisa Spagnoli
  4. Sneakairs, le scarpe che guidano il turista firmate easyJet