Trend positivo per il Ponte del 25 aprile: viaggi in Italia e capitali europee

Apr 21st, 2016 | Di Altri | Categoria: Breaking News


Andamento positivo per i viaggi nel Ponte del 25 aprile, tra Italia e capitali europee. Inizia la vacanza al mare sulle coste italiane, in Spagna e nelle isole lontane. Lo dicono oltre 20 agenzie di viaggio sentite dalla Camera di commercio di Milano in questi giorni.

Per otto su dieci vanno i viaggi nelle città d’arte, per tre su dieci il mare è la prima scelta. Una vacanza di 3 o 4 giorni per sette su dieci, ma anche più lunga per gli altri.

In viaggio prima di tutto coppie e famiglie per una spesa che non supera 500 euro a persona per tutto il periodo. Si nota un lieve aumento nelle richieste, anche se la spesa è più contenuta.

Anche il fatturato grazie al ponte è in leggera ascesa, + 5% rispetto a periodi normali dell’anno. In Lombardia vanno bene, rispetto agli altri anni, mete come le terme, i laghi e la montagna.

Ha dichiarato Luigi Maderna, presidente Fiavet Lombardia, l’Associazione delle agenzie di viaggio aderente a Confcommercio Milano: “Positivo l’andamento della breve vacanza nel ponte del 25 aprile rispetto al passato: la voglia di viaggiare dei milanesi è in ripresa, anche se le mete sono influenzate per motivi di spese, comunque contenute, oltre che di sicurezza.

Si privilegia l’Italia o l’Europa. Il periodo e il cambio di clima più mite invitano a scegliere la prima vacanza al mare dell’anno. In lieve ripresa anche gli affari, a conferma dell’andamento positivo delle prenotazioni e delle partenze”.

fonte : Ufficio stampa Camera di Commercio di Milano

Related posts:

  1. Pubblicità, il 2016 si apre in positivo del 3,5%, con un progresso del 6% per internet
  2. Viaggi d’affari sempre in crescita
  3. Fatturato pubblicitario sulla stampa in calo del 2,5% ad aprile. Scendono i quotidiani del -3,3% e i settimanali -1%. Crescono i mensili a +0,9%
  4. Arriva Google Trips, la nuova app “tutto in uno” per organizzare i viaggi che funziona anche offline