Al via il Ces di Las Vegas_ il futuro non è mai stato così “presente”

Gen 7th, 2017 | Di Altri | Categoria: Fiere


L’International Consumer Electronics Show (in inglese letteralmente significa “spettacolo di elettronica di consumo internazionale”; abbreviazioni diffuse: International CES, acronimo di “Consumer Electronics Show”), inizialmente chiamato Consumer Electronics Show (”International” ovvero “internazionale” è stato aggiunto quando la manifestazione ha raggiunto rilevanza internazionale), si tiene nel 2017 dal 6 al 9 gennaio al Las Vegas Convention Center (Las Vegas, Nevada) in una area di 300.000 mq, allestita dalla Consumer Electronics Association (CEA) negli Stati Uniti d’America ed è una fiera dell’elettronica di consumo

Parliamo di smart home, wellness, sports, robotica, automotive, realtà virtuale e non solo.

Col diffondersi delle birre artigianali i consumatori potranno presto produrre la loro birra direttamente a casa con Pico Brew. Questo piccolo apparecchio da banco produce facilmente la birra e si gestisce come un forno a microonde. L’apparecchio consente agli utenti di combinare le materie prime della loro birra preferita per produrne cinque litri. Si puo’ ridurre o aumentare il tasso di alcool o modificare l’amarezza. Il prezzo è di più di 1.550 dollari!

Una palla ad alta tecnologia l’ha inventata la marca Adidas. Il pallone smart è dotato di sensori interni che forniscno una lunga serie di parametri. Lo strumento perfetto per i grandi tifosi. Costa circa 200 euro.

Wearality è un dispositivo che si puo’ attaccare allo smartphone da 5 o 6 pollici e consente di godersi le applicazioni della realtà virtuale. Questa sorta di occhiali sono molto meno costosi delle applicazioni elettroniche della realtà virtuale tipo Oculus Rift. Il loro prezzo è di circa 70 euro

Ecco una nuova tecnologia per affrontare la mancanza di esercizio fisico. Sculpt è un dispositivo che può misurare la massa adiposa e quella muscolare di una persona. Per prima cosa si seleziona il muscolo del corpo che si vuole misurare, quindi lo si spruzza di acqua si posiziona il sensore sul muscolo e si vedono i risultati sull’ applicazione smartphone. Prezzo circa 80 euro.

Ma quali sono i nuovi trend? In pole position si notano i dispositivi indossabili connessi alla rete. L’internet delle cose oppure le maglie con sensori in grado di misurare i movimenti, il respiro, la pressione e la temperatura corporea.

C‘è anche una spazzola collegata al cellulare che valuta la salute dei tuoi capelli. Tutti elementi sempre piu’ al centro della vita quotidiana. La connessione insomma avanza in ogni ambito. Non mancano pero’ i rischi. Gli analisti parlano di cosi’ tante piccole aziende produttrici di apparecchi dipendenti dal collegamento col web che spesso non si è sicuri.

Qualsiasi dispositivo connesso a Internet può essere violato e i dati personali possono essere piratati. Nel peggiore dei casi, questi dispositivi possono anche essere dirottati e utilizzati per attacchi a siti web.

Related posts:

  1. Comunicazione, prodotti, consumatori e punti vendita: presente e futuro, secondo Nielsen Italia
  2. Così lontano e così luminoso oggi: è Marte
  3. Apple tv, sfida sui contenuti. Così la Mela cambia la buccia
  4. La news radio di Ferrovie dello stato diventa APP