Al via il summit dei top player dell’e-commerce per il compleanno FiloBlu

Nov 19th, 2014 | Di Altri | Categoria: Interviste


Il 27 novembre prossimo FiloBlu, azienda specializzata nell’ideazione e sviluppo di canali di e-commerce per il comparto moda, sportswear, design e food festeggerà il suo quinto anniversario con un evento dedicato all’innovazione digitale nel commercio online a cui parteciperanno alcuni tra i top player mondiali del settore. Facebook, Google, Microsoft e Paypal si riuniranno, infatti, a Villa Farsetti sulla Riviera del Brenta per parlare del futuro dell’e-commerce e dei temi più attuali per aumentare le tante sospirate “conversioni”. Christian Nucibella, AD e fondatore di FiloBlu, ci racconta quali novità ci dobbiamo aspettare e quali sono i fattori hanno permesso il raggiungimento di una crescita esponenziale per l’azienda di Santa Maria di Sala (VE).

FiloBlu festeggia il suo 5° compleanno con risultati davvero importanti. Quali sono gli elementi strategici che hanno consentito questa crescita?
Si, il nostro fatturato è quadruplicato rispetto allo stesso periodo del 2013 con un aumento da 4 a 60 dipendenti in 5 anni. A livello di strategia aziendale si è rivelato vincente offrire alla clientela un approccio totalmente “sartoriale”. Ciascun progetto è, infatti, studiato per il cliente con il cliente in modo personalizzato, mettendo al centro il brand, e supportandolo nel gestire in tutto o in parte le attività legate al lancio e allo sviluppo del canale. Dalla definizione del piano strategico di sviluppo dello store online fino alle attività del canale e-commerce (dalla retail strategy al piano commerciale, dal piano di comunicazione al piano di web marketing, dallo store management al customer care fino alla fatturazione e all’incasso) FiloBlu è in grado di offrire diversi servizi, fino alla gestione completa di un progetto in outsource. Inoltre, FiloBlu è caratterizzata da uno stile manageriale basato sul concetto di lean management: un modello organizzativo perfetto per incentivare la creatività dei professionisti - giovani, competenti, motivati e attenti all’innovazione - che rappresentano il vero cuore di FiloBlu che ci consente di offrire alla clientela iniziative e progetti veramente all’avanguardia.

Quali saranno i temi caldi di discussioni del Summit?
Saranno approfonditi i temi che determineranno gli sviluppi futuri dell’e-commerce e quindi il successo di un’azienda nello sfruttamento del canale online. Tra i relatori: Valerio Perego, Head of Agency Partnership di Facebook Italia, che affronterà le tematiche relative al social commerce; Simone Zucca, Industry Head Retail di Google Italia, che discuterà di espansione nei canali internazionali e di multicanalità tra CRM e profilazione; Christina Lundari, Country Manager della divisione Advertising & Online di Microsoft Italia che parlerà di strumenti per aumentare la brand awareness e il customer engagement; e Federico Zambelli Hosmer, Head of Market Development di PayPal Italia, che affronterà il tema della sharing economy e del consumer engagement volti alla semplificazione della user experience. Inoltre, a simbolo di un’innovazione tecnologica che per FiloBlu è frutto di un forte lavoro di squadra, ho voluto accanto a noi anche Luciano Favero, storico difensore della Juventus - con cui ha vinto uno Scudetto, una Coppa dei Campioni, una Coppa Intercontinentale e una Supercoppa Europea - per parlare proprio di come la passione e il sacrificio abbiano permesso all’azienda di crescere così tanto in così poco tempo.

Cosa ha in serbo FiloBlu per il futuro?

Stiamo continuando a investire in start up alla ricerca di soluzioni sempre nuove da proporre alla nostra clientela, soprattutto in ambito di multicanalità e tecnologia mobile. Durante il Summit saranno presentati, per esempio, due nuovi strumenti ideati per aumentare la brand experience del consumatore: Shoppable Video e IWISHU. La prima start-up, realizzata in collaborazione con Moda & Tecnologia, permetterà di acquistare un prodotto attraverso un video interattivo: il cliente finale potrà cliccare, durante la visione di un video, sull’oggetto desiderato e procedere direttamente all’acquisto. La seconda, consiste in una card multimediale che può essere inviata a corredo di un regalo e che può contenere un video con un messaggio augurale visualizzabile direttamente sul telefonino. A breve lanceremo anche un inedito sistema di ricerca del nostro oggetto del desiderio online: si potrà, infatti, scattare la foto di un prodotto per trovarne immediatamente uno simile online.

Related posts:

  1. Gratis online il “Calendario e-commerce 2014”
  2. L’E-COMMERCE CRESCE, I SITI AZIENDALI NO…
  3. “Social” tra adv, commerce e programmatic: a che punto siamo in Italia?
  4. L’e-commerce sostiene la ripresa dei consumi