“A spasso con Bob”, la campagna per il film punta sullo street marketing alla ricerca del gatto

Ott 14th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Marketing In Progress


Notorius Pictures ha affidato a QMI la comunicazione online e l’attività di street marketing del film “A spasso con Bob”.

Basato sul bestseller internazionale “A street cat named Bob”, il film è una commovente e incoraggiante storia vera, con protagonista un soriano rosso di nome Bob. Giocando sulla storia del gatto Bob e del suo umano James, QMI Interactive, il team digital dell’agenzia milanese QMI, ha proposto contenuti a forte engagement studiati per diverse testate web, ha gestito i social del film (Facebook e Instagram) tramite le pagine ufficiali della distribuzione e attivato numerose community tra gli appassionati di cinema e gli amanti dei gatti.

QMI Interactive ha inoltre creato il sito ufficiale del film (www.aspassoconbob.it) e realizzato attività di social media marketing, gestendo campagne pubblicitarie sui canali Facebook, Instagram e Youtube.

Giocando sul cosiddetto fenomeno di “miao-marketing” con “A spasso con Bob”, QMI ha contributo alla tenera e pacifica invasione dei nostri amici felini sul web e ha coinvolto numerose community italiane dedicate ai gatti con post e contenuti dedicati.

Ma il campo d’azione non si è fermato al web, luogo d’elezione dei gattini, allargandosi al “mondo fisico”. QMI ha anche ideato una campagna di guerrilla marketing, tappezzando le città di Milano e di Roma con divertenti locandine “wanted” alla ricerca del gatto Bob.

Related posts:

  1. Tv, digital, e non solo: Pulsee punta anche sulla street art
  2. Quattroruote punta sugli eventi per raccontare l’auto. Confermato lo street show di Milano a settembre
  3. Coronavirus, i film cult proiettati sui palazzi: è il “cinema da casa” che si guarda alla finestra
  4. Amazon porta a spasso un pacco gigantesco