10 modi in cui la tua personalità influisce sul tuo peso

Set 20th, 2018 | Di Altri | Categoria: Sociologia&Psicologia


Sia che tu sia il centro dell’attenzione, un topo di biblioteca o un nottambulo, la tua personalità gioca un ruolo sorprendentemente grande nella tua capacità di dimagrire. Segui questa guida per scoprire il tuo tipo di personalità e usa le tue caratteristiche per perdere peso e mantenerlo per sempre.

1 - Se sei impulsivo …
In un famoso studio del 1972, gli scienziati hanno offerto ai bambini una scelta tra un singolo marshmallow immediatamente o, se potevano aspettare 15 minuti, due marshmallows. Coloro che hanno aspettato hanno sperimentato più successo e risultati più soddisfacenti nella vita. La possibilità di ritardare la gratificazione riguarda anche la perdita di peso, afferma Art Markman, professore di psicologia presso l’Università del Texas. ‘Le persone tendono ad essere o ‘una persona da un marshmallow’ o una ‘persona da due marshmallow”. Se stai lottando con la perdita di peso, sei più probabilmente una persona da un marshmallow. Eliminare piccole tentazioni ti aiuterà: smetti di riempire la tua dispensa con cibo spazzatura e evita di aggirarti in stanze dove sai che ci saranno dei dolcetti avanzati.

2- Se sei affidabile …
Sempre in orario? Segui le regole? Significa che sei coscienzioso, un tratto che rende più facile attenerti a un piano alimentare o di fitness, dice Markman. Tuttavia, che tu sia coscienzioso o no, c’è un paradosso nel fatto che la creazione di un piano ti costringe a pensare al cibo tutto il tempo, che può funzionare contro di te. La soluzione: creare abitudini non specificamente sul calo dei chili, che porteranno comunque alla perdita di peso, suggerisce. Ad esempio, invece di portare a scuola in macchina i tuoi bambini, inizia a camminare con loro.

3 - Se sei incline agli sbalzi d’umore …
Il modo in cui gestisci gli alti e bassi della vita determina la tua stabilità emotiva. ‘Se sei emotivamente eccitabile, le cose sono o molto buone o peggiori di sempre’, afferma Markman. Alcune persone sono mangiatori emotivi, quindi più sei sulle montagne russe emotive, più è probabile che tu debba raggiungere il cibo. ‘Più sei eccitato in generale, più è probabile che tu agisca e mangiare è un’azione’, afferma Markman. Impara a riconoscere i tuoi alti e bassi e cerca di agire in modo più sano, come chiamare un amico o smaltire lo stress con un allenamento in palestra.

4 -Se sei tranquillo …
Le persone che preferiscono concentrarsi su un libro durante una serata al bar possono avere un vantaggio sulla perdita di peso. ‘Gli introversi possono avere uno stile più riflessivo e meno impulsivo che consente loro di considerare le loro scelte più razionalmente’, dice Heidi Hanna, performance coach e autore di “The Sharp Solution: Un approccio basato sul cervello per prestazioni ottimali”. È più probabile che gli introversi possiedano qualità che consentano loro di impegnarsi in una dieta sana e in una routine di esercizio regolare, entrambe le quali richiedono moderazione, difficile per le persone più impulsive, afferma. Gli estroversi dovrebbero pianificare in anticipo le situazioni che testano la forza di volontà. Se sai che ti stai dirigendo verso una festa, ad esempio, mangia prima uno spuntino salutare, così avrai meno probabilità di divorare cibo malsano.

5 - Se sei la vita della festa …
Le persone in che escono spesso, tendono a permettere che lo stress si accumuli al punto che è noto come ‘dirottamento dell’amigdala’, dice Hanna. È qui che utilizziamo la parte più elementare e primitiva del nostro cervello contro la nostra corteccia pre-frontale più umana. ‘Quest’ultimo ci consente di considerare i nostri obiettivi a lungo termine e fare scelte più sane’, dice Hanna. Questo consumo basato sul piacere ha dimostrato di scatenare una reazione di dipendenza che spesso porta a mangiare cibi ad alto contenuto calorico e ad alto contenuto di grassi. ‘Se ti piace essere al centro dell’attenzione, prova a metterti in situazioni sociali che non coinvolgono il cibo’, suggerisce Markman.

6 -Se sei spesso duro con te stesso …
‘Le persone che non hanno autocompassione hanno un’enorme reazione negativa ogni volta che commettono un errore’, afferma Markman. ‘Quelli con alta autocompassione invece, semplicemente vanno avanti e giurano di non commettere lo stesso errore di nuovo’. Se sei duro con te stesso, è più probabile che continui a mangiare troppo dopo che hai ecceduto, dal momento che rendersi conto che hai esagerato porta a sentimenti di disperazione. ‘Se non sei autocompassionevole per natura, devi lavorare per perdonare te stesso’, dice Markman. Segui questo consiglio per diventare il tuo migliore amico.

7 - Se sei un nottambulo …
Stare sveglio fino alle ore piccole può devastare la tua vita. I ricercatori dell’Università della Pennsylvania hanno scoperto che le persone tenute sveglie fino alle 4 del mattino mangiavano 550 calorie in più durante le ore notturne. Inoltre, una percentuale più alta delle calorie a tarda notte proveniva da cibi ad alto contenuto di grassi rispetto a quanto fatto durante le ore diurne.

8 -Se sei un mattiniero …
In uno studio australiano, i partecipanti che si svegliavano presto avevano meno probabilità di essere sovrappeso rispetto ai nottambuli, anche se entrambi i gruppi dormivano lo stesso numero di ore . Anche se questo studio ha coinvolto bambini piccoli, i risultati sono probabilmente applicabili anche agli adulti, afferma Allen Towfigh, specialista del sonno e neurologo affiliato con Weill Cornell Medical Center e New York Presbyterian Hospital di New York City. ‘Se ti piace dormire, potresti non dormire abbastanza, nel qual caso devi andare a letto prima per aumentare il tempo di sonno totale.’ Il dottor Towfigh raccomanda agli adulti di cercare di dormire almeno sette o otto ore a notte.

9 - Se sei egocentrico …
Essere particolarmente concentrato su te stesso potrebbe non essere una cosa così brutta quando cerchi di perdere peso. ‘Le persone egocentriche tendono a considerare i propri interessi, che potrebbero portarli a conservare meglio le loro energie e avere più forza di volontà per fare scelte sane’, dice Hanna. D’altro canto, le persone possono sentirsi eccessivamente stressate nell’aiutare tutti gli altri e trovarsi impoveriti alla fine della giornata. Questo spesso fa scattare scelte alimentari sbagliate, dice Hanna. Invece, impara ad essere più ‘egoista’ nel chiedere ciò che vuoi e attenerti ad esso senza sentirti in colpa. Incontra gli amici dopo l’allenamento, invece di annullare i tuoi impegni in palestra, o chiedi loro di unirsi a te.

10 - Se sei accomodante …
Le persone che seguono la scia tendono ad essere più magre di quelle che sono più nevrotiche, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology. In alcuni casi, tuttavia, questo potrebbe ritorcersi contro, afferma Markman. ‘Le persone molto gradevoli possono stressarsi molto, perché hanno paura di deludere gli altri, ma questo stress può davvero ostacolare la perdita di peso, perché lo stress rende più difficile resistere alla tentazione.’

No related posts.