10 tendenze del marketing digitale per il 2022

Ott 6th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Breaking News, Marketing


Con l’avvicinarsi del 2022, probabilmente stai valutando e pianificando il budget per la strategia di marketing digitale complessiva del prossimo anno. C’è molto da considerare: abbiamo appena affrontato un’emergenza sanitaria imprevista che ha avuto un impatto sulle industrie, ha cambiato le norme sociali e ha compresso i progressi tecnologici in mesi anziché in anni.

Per molte aziende, il 2022 sarà un momento per chiarire le priorità principali e identificare i modi più efficaci per fornire il proprio marchio e prodotto in modi nuovi, innovativi ed espansivi.

Per l’azienda di marketing digitale saranno sempre più presenti nuove tecnologie come l’AI e la realtà aumentata. Sono cresciuti e si sono sviluppati nel campo del marketing digitale negli ultimi anni, tuttavia, hanno assunto un significato accelerato mentre le industrie cercano di soddisfare le aspettative rivitalizzate dei consumatori.

Diamo un’occhiata alle 10 principali tendenze del marketing digitale per il 2022:

1. Tecnologia basata sui dati

In passato, le aziende erano chiamate a educare i consumatori all’adozione di nuove tecnologie. Quei tempi sono finiti! Ora, indipendentemente dall’età di una persona, si aspettano comodità basate su una tecnologia avanzata e cambieranno la fedeltà al marchio quando non sarà disponibile.

Nel 2022 e oltre, l’IA sarà re! Dall’ottimizzazione per i motori di ricerca vocale (VSEO) ai chatbot al software di elaborazione del linguaggio naturale, l’intelligenza artificiale creerà un ambiente in continua evoluzione in cui il cliente ora ottiene più di pagamenti automatizzati e un video YouTube incorporato.

Dal punto di vista del marketing, l’intelligenza artificiale verrà utilizzata anche per guidare quanto segue:

- Anticipa il comportamento dei consumatori utilizzando analisi predittive e modelli di propensione
- Migliora la UX con i chatbot basati sull’intelligenza artificiale
- Riduci l’abbandono del carrello
- I contenuti generati dall’intelligenza artificiale aumenteranno la credibilità con i clienti
- Misura le prestazioni delle campagne di marketing
- Suggerisci automaticamente contenuti mirati
- Riduci le attività amministrative e risparmia denaro

2. Ricerche innovative

Sì, la maggior parte di noi ha sempre fatto affidamento sulla digitazione delle nostre richieste in Google durante la ricerca su Internet.

Oggi, tuttavia, vengono effettuate sempre più ricerche tramite la ricerca vocale, ad esempio Alexa, Suri e Google Assistant. Alexa ha oltre 30.000 abilità, come “Alexa, apri DoorDash”, e si stima che nel 2021 il 40% delle persone utilizzi la ricerca vocale almeno una volta al giorno sia a casa che in viaggio.

Altre opzioni di ricerca innovative sono Ricerca visiva per immagine su Google e Lens di Pinterest, dove punti letteralmente la fotocamera del tuo smartphone su qualcosa e la ricerca visiva ti darà risultati di elementi simili. Pinterest ha persino incorporato una funzione Shop in cui puoi acquistare istantaneamente l’oggetto o gli oggetti che trovi.

3. Marketing video

Lo sappiamo: non è una novità. Ma si scopre che il marketing video è stato molto efficace e continuerà a crescere nei prossimi 5-10 anni. Oggi, oltre il 70% dei consumatori ha condiviso il video di un marchio e oltre il 50% afferma che la propria fiducia nelle decisioni di acquisto online viene rafforzata dopo aver visto un video di un prodotto.

In effetti, Google comprende che i siti con video sono più accattivanti e li spingerà più in alto nei risultati di ricerca.

Sia che tu voglia creare video di rilascio di prodotti, testimonianze di clienti o podcast, ci sono modelli personalizzabili disponibili da una varietà di siti per produrre video professionali, di alta qualità, pronti per l’HTML da contenuti generati da Android o iOS. La maggior parte dei siti ti fornirà anche una versione di testo trascritto che puoi anche pubblicare.

4. Predictive Modeling e analisi aumentata

Nel marketing basato sui dati, la predictive modeling e l’analisi aumentata vengono sfruttate per anticipare il comportamento dei consumatori e guidare gli sforzi di marketing. Usato in modo efficace, può essere un modo fantastico per stare al passo con le tendenze dei consumatori e aumentare la competitività.

Un buon esempio della modeling statistica che avviene nel campo del marketing è Amazon Assistant, un’estensione su Chrome, che consente ad Amazon di formulare raccomandazioni in base a ciò che stai attualmente cercando o visualizzando online. Amazon in effetti elude gli acquisti da altri rivenditori presentando i loro prodotti e prezzi contemporaneamente.

Inoltre, viene anche utilizzato per notificare a qualcuno una consegna imminente o altre informazioni relative a Prime.

5. Geofencing

Raggiungendo oltre 2,3 miliardi di consumatori entro il 2023, la tecnologia di geofencing è un servizio basato sulla posizione che consente alle aziende di inviare messaggi mirati alle persone che entrano nella loro area “recintata”. Può essere tramite SMS, e-mail, social media o un’app.

È stato utilizzato per tutto, da Waze con distributori di benzina a Burger King che trolla McDonald’s. E oltre il 50% dei consumatori che hanno ricevuto un avviso di geofence ha effettivamente agito in base a esso: non sono cattive probabilità!

6. Realtà aumentata

Utilizzando i servizi di marketing digitale con grande efficacia, la realtà aumentata viene utilizzata da un certo numero di aziende per creare un’esperienza utente memorabile. Consente al cliente di controllare il prodotto comodamente da … ovunque si trovi.

Il cliente può caricare una foto di se stesso o dell’ambiente circostante e poi “provare” look diversi senza entrare in un negozio. Alcuni esempi memorabili includono:

+ Artista virtuale di Sephora: una volta caricata la tua foto, puoi provare centinaia di prodotti diversi in una varietà di colori. Puoi anche recitare nei tuoi tutorial che puoi scaricare e pubblicare altrove (con il logo Sephora ovviamente). Genio!
+ Grand Vision: prova gli occhiali finché non trovi il paio esatto che si adatta alle tue caratteristiche e al tuo colore. una volta individuato il tuo modello di occhiale entri nella pagina del prodotti, clicchi su “Provali ora” accendi la videocamera e li provi sul viso in tempo reale, mica male, no?!
+ IKEA – Non sei sicuro di come starà quella sedia nel tuo salotto? Carica una foto del tuo spazio sull’app IKEA e poi sfoglia le loro collezioni curate da IKEA per trovare la soluzione perfetta per mobili, tappeti, opere d’arte, ecc.

7. Commercio omnicanale più post acquistabili

Abbiamo sentito molto parlare di soluzioni di commercio omnicanale negli ultimi due anni. Bene, è ancora rilevante e ora lo è ancora di più con le opzioni di post acquistabili che si uniscono all’approccio di marketing multicanale. Le aziende grandi e piccole possono concentrarsi sul raggiungimento dei clienti attraverso ogni strada, dai social media a un negozio fisico.

Con le opzioni online che sono diventate ancora più desiderabili nell’ultimo anno, questo crea un’ulteriore via per raggiungere i consumatori, consentendo loro di effettuare un acquisto a un semplice clic dall’immagine che per prima ha catturato la loro attenzione.

8. Marketing dei contenuti

Oggi, l’88% delle aziende B2B afferma che il marketing di contenuti autorevoli offre al proprio pubblico l’opinione che la propria azienda sia una fonte credibile e affidabile. Con le aziende e i consumatori bombardati da pubblicità 24 ore su 24, 7 giorni su 7, fornire informazioni utili ed educative su un argomento che li interessa è un ottimo modo per fidelizzare e farli tornare sul tuo sito.

Quando sviluppi una strategia di content marketing nel marketing digitale, ricorda di includere:

° Contenuti che utilizzano la filosofia E-A-T di Google: Expertise, Authority, Trustworthiness
° Ricerca semantica di parole chiave che utilizza termini simili per supportare la tua parola chiave o frase principale univoca.
° Usa il test A/B: non vuoi impostare il tuo SEO e dimenticarlo. Prova il test A/B sui tag del titolo e sulle meta descrizioni per scoprire cosa funziona meglio e cosa fa sì che il tuo pubblico di destinazione risponda.

9. Pubblicità personalizzata

Nei servizi di marketing digitale, il 90% dei consumatori afferma di apprezzare la pubblicità mirata in base alle proprie abitudini di ricerca individuali. La pubblicità personalizzata continuerà a essere una tendenza del marketing digitale nel 2022 e oltre.

10. App di messaggistica sociale

Con uno dei più grandi segmenti di pubblico disponibili, le app di messaggistica sociale dovrebbero far parte di qualsiasi strategia di marketing digitale. WhatsApp raggiunge oltre 2 miliardi di persone al mese e ha superato Facebook Messenger in popolarità nell’aprile 2021. Ma non preoccuparti, Facebook Messenger ha ancora una portata mensile di oltre 1,3 miliardi.

Con numeri in tutto il mondo come questo, non puoi ignorare l’opportunità di commercializzare persone che utilizzano app di messaggistica sociale. Tuttavia, assicurati di comprendere la portata e il pubblico di destinazione di ogni app.

In sintesi

Dopo un lungo periodo di permanenza a casa, i consumatori hanno ripristinato le loro aspettative e il modo in cui interagiscono con rivenditori e fornitori di servizi commerciali. I grandi cambiamenti all’interno dei modelli e della tecnologia di erogazione dei servizi offrono un’eccellente opportunità che può essere utilizzata a proprio vantaggio.

Prenditi il tempo necessario per comprendere le tendenze del marketing digitale che puoi aspettarti nel 2022: sono le chiavi del tuo successo.

Related posts:

  1. Lo stato del marketing digitale in Italia: nuova indagine di Mapp per scoprire i cambiamenti strategici delle aziende durante la pandemia
  2. Le 10 principali tendenze di marketing del 2022
  3. Come stanno cambiando il marketing e la comunicazione nello sport: le 10 nuove tendenze
  4. Digital marketing, otto tendenze del 2021