2020, ecco le 10 macro tendenze secondo 320 milioni di persone su Pinterest

Gen 21st, 2020 | Di Redazione | Categoria: Breaking News


Le tendenze per il 2020? Le hanno decretate oltre 320 milioni di persone. E’ questo il numero degli utenti nel mondo che con le loro ricerche sulla piattaforma di Pinterest hanno permesso di tracciare 100 tendenze forti nei settori food, casa, lifestyle, beauty, salute, viaggi e famiglia.

“Oggi più che mai la gente pensa ed agisce in modo globale e sostenibile. Si lavora da casa, si ricevono amici, ci si diverte, e si esce per riconnettersi con la natura, cercare nuove avventure e viaggiare in modo responsabile. E allo stesso tempo si combatte lo stress, rivolgendo il proprio interesse su aree diverse, dalla cura degli animali domestici ai fermacapelli.”

Pinterest ha deciso di accorpare i 100 trend rilevati nelle ricerche degli utenti (periodo agosto 2018-luglio 2019), in questi 10 grandi temi che mostrano un ampio spettro dei cambiamenti in atto da parte dei consumatori destinati a caratterizzare il 2020.

1. OLTRE GLI STEREOTIPI DI GENERE

Si registra un atteggiamento sempre più attento verso l’accettazione dell’identità di genere e di tutte le forme gender-neutral: dai nomi neutri, agli asili nido unisex (ricerche cresciute del 527%), all’abbigliamento (tra cui abiti da sposa androgini e abiti da sera tagliati a smoking), al taglio di capelli (ricerche cresciute del 625%).

In particolare è la Generazione Z a manifestare il maggior interesse verso le opzioni gender-neutral, tanto è vero che diverse marche di abbigliamento o di brand di beauty stanno lanciando linee non caratterizzate dal genere per poter rispondere alle richieste di mercato in questa direzione.

2. CONSUMO CONSAPEVOLE
E’ sempre più diffusa la sensibilità verso le tematiche ambientali e di sostenibilià dei propri consumi, ma anche la convinzione che le aziende siano tenute a fare la loro parte (secondo l’81% del campione intervistato da Nielsen in uno studio sull’argomento). Decisive sono state le manifestazioni di persone in tutto il mondo che chiedono azioni concrete sui temi legati al clima.

Tra le cifre pubblicate da Pinterest su questi argomenti, spicca un impressionante +5961% alla voce ‘manifesti di protesta sul clima’, seguito da un +2276% alla voce ‘negozi dell’usato’. Altre ricerche all’interno di questo tema: vivere con pochi sprechi (+446%), oggetti per la casa usati (+308%), matrimoni low cost (+235%).

3. LA RICERCA DELL’EQUILIBRIO
Il concetto di benessere sta diventando una necessità da inglobare nel proprio stile di vita. Le persone intendono vivere ogni giorno senza ansia e stress, assumendo facili abitudini quotidiane in grado di fornire la giusta dose di vibrazioni positive.

Tra le opzioni più ricercate: ‘social media detox’ (+314%), alghe marine (+380%) e attività di ‘art therapy’ (+444%).

4. CASA-HUB
Non è mai stato così facile poter rimanere a casa e svolgere tutte quelle attività che tipicamente ci costringerebbero ad uscire. Grazie alle nuove tecnologie e al lavoro flessibile, la palestra o l’ufficio possono essere a casa.

Vi è quindi una maggiore attenzione al comfort degli spazi domestici e crescono le ricerche di sale d’ascolto per la musica (+803%), macchinette per caffè (+751%), micropiante da interni (+223%), maxi-schermi TV (+368%) e fontane da appartamento (+917%).

5. ISPIRAZIONE INTERNAZIONALE
Usi e tradizioni locali diventano ispirazioni internazionali I viaggiatori di oggi alle mete tradizionali preferiscono partecipare a corsi di cucina o conoscere realtà artigianali, e poter rivivere a casa propria le loro esperienze attraverso i piatti e l’arredamento.

In forte crescita la ricerca di salotti indiani (+2.080%), ambientazione di giardini all’australiana (+781%), dolci arabi (+407%), cucina dei Balcani (+563%).

6. ANIMALI COCCOLATI
Mai prima d’ora gli animali domestici avevano guadagnato un’attenzione da parte delle persone pari (se non maggiore) a quella che si dedica ai propri familiari.

I millenial, mentre tendono a posticipare il momento di impegnarsi in un matrimonio, cercano nel frattempo compagnia nei piccoli amici a quattro zampe. In Gran Bretagna ad esempio oltre il 50% dei proprietari di animali domestici di età compresa fra 19 e 38 anni, si è dichiarato disposto a ridurre le spese per sé, ma non per il proprio animale.

La cifra che mostra la maggior crescita nelle ricerche all’interno di questo tema sono i playground da esterni per gatti (+521%), seguito da cimiteri per animali (+261%), toelettatura per cani (+214%) e abbigliamento (+199%).

7. VIAGGIARE RESPONSABILMENTE
Anche l’industria del turismo si trova a confrontarsi con il nuovo atteggiamento dei viaggiatori, molto più attenti ai temi della sostenibilità e dell’impatto ambientale.

Per alcuni di essi la soluzione è scegliere mete vicino a casa, per altri è evitare luoghi sovraffollati e preferire piccole località turistiche. Avventura sì, ma più responsabile.
Le maggiori ricerche si concentrano su viaggi in treno (+107%), kit da viaggio a rifiuti zero (+48%), come ridurre le emissioni di carbonio (+86%), e ovviamente, a beneficio dei social, le travel stories (+125%).

8. PIU’ NATURA PER TUTTI
A stretto contatto con la natura: perfetto antidoto allo stress digitale, alle luci artificiali ed alla sedentarietà, stare all’aria aperta permette di abbassare la tensione e ricaricare le pile. Uno sport estremo, un hobby all’aperto, coltivare tante piante in casa: a ciascuno il proprio modo di sentirsi più connessi con la natura.

Le ricerche si sono concentrate sui set barbecue (+ 2785%), accessori da campeggio e kit sopravvivenza (+1069%), giochi all’aperto per bambini (+550%), raccolta di minerali (+185%), abbigliamento per passeggiate (+194%).

9. TUTTO NELLO SPAZIO
A distanza di cinquant’anni dalla conquista della Luna, si respira aria di nuove missioni. Le persone viaggiano nei propri microcosmi, fatti di immaginazione e scienza, con un’accelerazione importante sulle disclipline STEM. Un ambito ideale per giovani curiosi che guardano alle stelle e al futuro.

Tra gli argomenti piu ricercati, le feste in tema astrologico (+247%), feste di compleanno ispirate alle due lune (+589%), attività STEM per bambini (+135%), tatuaggi con pianeti (+267%). Non manca il make up intergalattico con i gloss viola, i rossetti neri e gli ombretti azzurri cielo (+217%).

10. IL RITORNO DEGLI ANNI ‘90
Un ritorno agli anni ’90 che si manifesta dovunque, dagli apparecchi rétro alle sfilate di moda, quasi a voler ricordare un periodo più spensierato. I millenial vi ritrovano cari ricordi, la Gen Z lo sperimentano solo ora, pescando tra mollette, cappellini e gloss glitterati.

E’ infatti sul tema capelli che si concentrano di più le ricerche correlate agli anni ’90, tra elastici per capelli in pelle o tessuto (+6309%), mollettine (+930%), treccine (+329%). Seguono le ricerche su feste in tema hip hop (+322%), musica anni ’90 (+165%), moda grunge e 90’s streetwear (+292% e +277% rispettivamente).

Related posts:

  1. 12 tendenze (una al mese) di Digital Marketing per il 2020 secondo Tourtools
  2. Food delivery boom! Ecco i manager che maggiormente ordinano il cibo mentre lavorano secondo Just Eat Takeaway.com
  3. Tendenze arredamento 2020, ecco quali saranno le principali novità
  4. Nielsen: il post di un influencer può raggiungere fino a 1,3 milioni di persone