7 Eleven rivenditore di generi alimentari in USA apre negozi pop-up negli ospedali

Apr 23rd, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Trade e distribuzione


7-Eleven ha dichiarato di aver aperto il suo primo negozio pop-up ospedaliero presso il Children’s Medical Center di Dallas. Pazienti, visitatori e personale possono acquistare merci nel negozio.

Il negozio offre accesso a cibo e articoli essenziali per gli operatori sanitari e le famiglie di pazienti durante la crisi sanitaria COVID-19. Oltre a cibi freschi, è possibile acquistare anche prodotti per la cura della persona come carta igienica o detersivo per bucato.

L’operazione pop-up di Dallas prevede anche pagamenti più sicuri e facili per gli operatori sanitari. Il minimarket ha affermato che per migliorare la sicurezza dell’esperienza di acquisto durante questo periodo senza precedenti, il negozio pop-up consente al personale ospedaliero di utilizzare i badge dei propri dipendenti per pagare la merce.

Il negozio offre anche il tradizionale checkout di credito/debito con uno starter acrilico al bancone per ridurre il contatto da persona a persona. Presto, ha aggiunto la società, i clienti dei negozi pop-up potranno utilizzare il checkout mobile tramite l’app mobile 7-Eleven per pagare gli acquisti.

Related posts:

  1. Nielsen: crollano gli acquisti negli ipermercati, boom dei negozi di vicinato
  2. Sprechi alimentari, Indagine Too Good To Go: diminuisce affluenza negozi e aumentano invenduti
  3. Il futuro del Retail nel dopo COVID-19 secondo GFK: negozi che garantiscono igiene e sicurezza
  4. Amazon apre Amazon potrebbe aprire il primo negozio reale italiano a Milano in aprile“