9 su 10 orgogliosi di essere italiani, 7 su 10 pensano positivo e per 41% nuova fiducia nel prossimo. Lo dice il Rapporto Coop 2021

Set 15th, 2021 | Di Redazione | Categoria: Breaking News, Indagini e Sondaggi


Quasi 9 italiani su 10 sono orgogliosi di esserlo e le ricerche associate alla parola Italia on line sono cresciute a luglio 2021 di un +211%. Lo ha messo in luce il “Rapporto Coop 2021-Economia, consumi e stili di vita degli italiani di oggi e di domani”, parte integrante di italiani.coop, il portale di ricerca e analisi sulla vita quotidiana degli italiani.

Secondo il rapporto, per quasi 7 italiani su 10, il nuovo mood del post pandemia è “io penso positivo”, soprattutto per la maggiore consapevolezza rispetto alle “cose importanti della vita” (45% degli intervistati). Inoltre, per il 41% degli intervistati (rispetto al 19% di quattro anni fa), torna la fiducia nel prossimo, a partire dalla famiglia e dagli affetti più stretti.

Inoltre, nel rinnovato clima di benevolenza vengono assorbite con più elasticità anche le differenze. Così gli italiani si definiscono pro eutanasia e aborto, accoglienti con i rifugiati e tra i più LGBT+ friendly del continente. E pur posizionandosi tra gli ultimi Paesi in Europa quanto a parità di genere, il 42% degli italiani mostra consapevolezza di questo triste primato.

Sono proprio le donne ad essere le più convinte delle proprie capacità (già oggi sono più istruite degli uomini) e ritengono di essere la prima potenzialità inespressa di cui dovrebbe approfittare il Paese per il suo rilancio (tra gli italiani lo sostiene il 42% delle donne contro un ben più modesto 18% di uomini).

Related posts:

  1. Rapporto Coop: il 2021 l’anno che verrà in collaborazione con Nomisma
  2. Rapporto Coop 2021: Economia, Consumi e Stili di vita di oggi e domani
  3. Quasi 7 italiani su 10 hanno fiducia nel settore tech
  4. Ricerca Coop-Nomisma 2021: per gli italiani ripresa lontana, ma sì al vaccino, alla socialità, ai viaggi e allo slow cooking