A chi vogliamo parlare? - Relazioni Pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli

Ott 16th, 2020 | Di Redazione | Categoria: CATEGORIA B, Comunicazione


La prima domanda che un responsabile della comunicazione si deve porre è: “a chi voglio (devo) parlare? Chi sono i destinatari della mia attività?

Tecnicamente, gli obiettivi della comunicazione si chiamano “pubblici”. A volte, “target”. Ma impropriamente: target infatti identifica un bersaglio, da raggiungere e colpire, possibilmente al centro. Oggi si definiscono personas perchè, con la costante evoluzione del marketing che si umanizza sempre più, si è passati dal target alle persone

Si tratta di un’azione unilaterale e monodirezionale: il messaggio parte e deve arrivare dove lo abbiamo inviato. Questo è tipico della pubblicità, dell’advertising.

Il target, ossia il pubblico, ovvero le personas notre interlocutrici preferite, può reagire solo in un modo: comprando o meno il prodotto reclamizzato.

Nelle relazioni pubbliche, invece, il fine che ci poniamo è quello di creare una comunicazione a due vie, biunivoca e bilaterale, in uscita ma anche in entrata.
Relazioni in cui alla ricezione dei nostri messaggi corrispondano reazioni fatte di approvazione o obiezioni, domande, risposte, proposte, consigli, pareri (eventualmente anche discordanti).

Meglio quindi definire i componenti del pubblico delle relazioni pubbliche come “interlocutori”.
(appendice: negli ultimi tempi è invalso l’utilizzo del termine “stakeholder”, il cui senso però travalica quello di pubblico, che ne identifica solo una parte; stakeholder sono infatti azionisti, clienti, dipendenti, fornitori, ossia la comunità con cui l’organizzazione interagisce).

Giorgio Vizioli
Giornalista e comunicatore, dal 1990 titolare dell’Agenzia Studio Giorgio Vizioli & Associati di Milano (www.studiovizioli.it), ha ricevuto il Premio “Ufficio Stampa di Eccellenza 2019” del GUS (Giornalisti Uffici Stampa) Lombardia
Membro del Comitato Direttivo del ClubMC
giorgio.vizioli@studiovizioli.it
www.studiovizioli.it

Related posts:

  1. Gli obiettivi della comunicazione - Relazioni Pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli
  2. Un ponte sospeso - Relazioni Pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli
  3. Talento e metodo - Relazioni pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli
  4. Come comunica l’azienda: funzioni consapevoli e inconsapevoli - Relazioni pubbliche in pillole a cura di Giorgio Vizioli