A Milano il flashmob degli specializzandi in medicina: sotto la pioggia in camice bianco per chiedere lo sblocco delle graduatorie

Dic 9th, 2020 | Di Redazione | Categoria: Unconvetional Marketing


Una schiera di specializzandi in medicina si sono radunati sotto l’Arco della Pace a Milano per chiedere lo sblocco delle graduatorie per l’accesso alle scuole di specializzazione. Dopo l’ultimo stop da parte del Consiglio di Stato, che ha imposto il rinvio della procedura in corso dopo il ricorso di alcuni candidati, sono oggi oltre 14mila i medici specializzandi ancora in attesa di sapere la loro assegnazione alle Scuole di specializzazione.

Anche alcuni rappresentanti dell’Ordine dei Medici milanese hanno partecipato al flashmob per protestare contro la mancanza di tutele, per la graduatoria ancora provvisoria e per lo stato di precarietà in cui si trovano questi ragazzi.

Infatti, tutti loro non sanno ancora dove e quando prenderanno servizio, vivendo una situazione di profondo disagio economico, familiare e personale. La loro richiesta punta dritta al Governo e al presidente Conte affinché la situazione si sblocchi il prima possibile.

Related posts:

  1. I manager? Non si trovano: l’87% degli imprenditori si lamenta delle difficoltà a reperirli
  2. Vola il mercato delle mascherine, degli igienizzanti mani e dei disinfettanti: il ruolo della Cina e il rischio India
  3. Si moltiplicano i format delle sfilate. Milano e Parigi riscoprono gli avatar
  4. “Women run the show” SAMSUNG E TELEFONO ROSA, INSIEME PER L’INDIPENDENZA DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA DOMESTICA